Alberta Ferretti veste le attrici francesi Christa Theret e Audrey Dana

di Sandra Rondini Commenta

Se ci si dovesse mettere a tavolino e contare una per una quante dive, celebrities e modelle hanno solcato il mitico red carpet del Festival del Cinema di Cannes con indosso un favoloso abito di Alberta Ferretti crediamo che il risultato sarebbe schiacciante. La stilista rappresenta ovunque nel mondo, in tutte le cerimonie ed eventi più esclusivi, l’orgoglio del vero Made in Italy che, qust’anno a Cannes, stravince proprio nel paese dei nostri più acerrimi rivali nel mondo della moda. Una vittoria che vale doppio!


Non paga delle tante star vestite, fino all’ultimo giorno, la straordinaria designer italiana, ha continuato a vestire attrici con grande stile ed eleganza, regalando alle fortunate che hanno potuto indossare un suo abito, eleganza e charme. Last but not least l’attrice francese Christa Theret che, in occasione del “montée des marches” per la premiere del film “Renoir”, ha indossato un abito color corallo intenso in tulle di seta e chiffon con ricami di perline e baguette della collezione primavera estate 2012 di Alberta Ferretti. Stile anni Venti, molto fascinoso e charmant, molto più di un abito pret à portér, sicuramente demi-couture, se non couture.

Ai piedi, per slanciare la silhouette, un bel paio di sandali in pitone color oro della collezione autunno/inverno 2012-2013 della maison Pollini. Altra attrice, sempre francese, vestita da Alberta Ferretti in occasione della première del film “Therese Desqueyroux” e della cerimonia di chiusura della 65° edizione del Festival del Cinema di Cannes, è stata Audrey Dana, una delle interpreti preferite del regista Claude Lelouch. Audrey Dana ha indossato un abito lungo con bretelline sottili, tagliato a sottoveste, in tulle color ghiaccio con ricami di perline all over. L’abito appartiene alla collezione primavera estate 2012 Philosophy di Alberta Ferretti ed è davvero molto semplice ed elegante. Le due parole chiave dello stile Alberta Ferretti nel mondo.