Blake Lively copertina del Marie Claire di luglio

di Dafne Patruno Commenta

blake lively marie claireBlake Lively, da molti conosciuta come Serena di Gossip Girl, grazie alla fama ottenuta per il suo ruolo di fashionista dell’Upper East Side nella serie di moda, si è convertita in una vera e propria fashion icon, proprio come la sua collega Leighton Meester, Blair nella serie, tanto che sembra che le riviste di moda facciano a gara per averla in copertina, questa volta è il turno di Marie Claire per la quale la bella bionda ha rilasciato anche un’intervista.

Nella copertina della rivista Blake Lively posa indossando un prezioso abito di plailletes di Antonio Berardi della collezione Fall 2012, la scollatura del vestito lascia completamente le spalle scoperte cadendo dritto fino ai piedi, una gonnellina ornamentale semi rigida sui fianchi impreziosisce ulteriormente il modello. Per una delle foto nel servizio dedicatole all’interno della rivista Blake sfoggia un abito della collezione fall 2012 di Marios Schwab, un vestito trasparente in color nude impreziosito da decorazioni a maglia.

Nell’intervista rilasciata al Marie Claire l’attrice ha dichiarato di essere molto grata al suo personaggio per la fama che le ha dato, anche se il fatto che nella vita reale si vesta in modo molto simile al set ha fatto si che il pubblico identifichi la personalità dell’attrice con quella del suo personaggio.

Blake smentisce completamente di essere come Serena van der Woodsen, dichiarando di essere una ragazza molto tradizionale, attenta ai valori e piuttosto conservatrice. Anche se il suo assistente l’aiuta è lei ad avere la parola finale su cosa indossare, ci tiene a conservare la sua autonomia come se fosse una persona normale truccandosi anche da sola. Tra le sue icone di stile Florence Welch, della quale Blake si è dichiarata grande ammiratrice.

Foto Credits Marie Claire