Dita von Teese in Alexis Mabille Couture per uno show del suo tour americano

 
Sandra Rondini
2 luglio 2012
Commenta

Dita von Teese è una delle più grandi dive di questo secolo in cui non ci sono più le grandi star di un tempo. È riuscita a ritagliarsi una nicchia tutta sua di cui è assolutamente regina e per il suo nuovo tour negli Stati Uniti ha scelto di indossare anche abiti di Alexis Mabille. Favoloso couturier francese, di cui aspettiamo a giorni di vedere le nuove favolose creazioni della sua nuova collezione autunno-inverno 2012/2013 durante la settimana dell’alta moda di Parigi, Mabille sta diventando sempre più famoso e nel modo migliore.


Non perché paga le celebrities perché indossino qualcuno dei suoi abiti lungo qualche red carpet prestigioso in modo da potersi così fare un po’ di pubblicità, ma perché piace agli addetti ai lavori, agli altri stilisti, ai direttori dei fashion magazine più prestigiosi che spesso nei loro shooting scelgono abiti tratti dalle sue collezioni. È così che una giusta fama si diffonde e un nome diventa un nome e arriva alle orecchie di chi conta, magari di qualche star che tutti gli stilisti del mondo sognano di poter vestire. No, non stiamo parlando di Lady Gaga, ma dell’unica e divina Dita Von Teese che nel suo campo non ha mai avuto né avrà mai rivali, mentre Lady Gaga, nonostante il suo grande talento da performer, deve vedersela con tante altre rivali, passate, presenti e future.

Tra l’altro, non è la prima volta  che Alexis Mabille veste Dita Von Teese che spesso lo va a trovare durante i suoi fashion show:qualche mese fa creò per lei uno strepitoso abito rosso fuoco, sensuale e rétro, di grande impatto visivo. Il Burlesque, il genere di avanspettacolo scelto da Dita Von Teese, è molto amato in tutto il mondo, soprattutto quando si esibisce lei perché ha classe, sensualità senza pari, una pelle di porcellana, un viso e un corpo perfetto e tanta fantasia nell’ideare i suoi spettacoli, tra cui quello famosissimo del bagno nella grande coppa del maxi bicchiere da Martini.

Per l’apparizione al Strip Strip Hooray, Alexis Mabille ha questo frack chiaramente ispirato a un’altra diva, l’Angelo Azzurro Marlene Dietricht, androgina e raffinata, assolutamente unica. La giacca ideata da Alexis Mabille per Dita Von Teese è in lana total black con dettagli lucidi in satin e la star ha scelto di indossarla sopra una camicia con pettorina in piqué di cotone bianco, molto sexy e rètro. Di certo il primo pezzo a essere volato via durante il suo ironico strip sarà stato la tuba, il resto chissà…potrebbero raccontarcelo solo chi ha la fortuna di assistere a questo show.

credit images | Getty

Articoli Correlati
YARPP
Alexis Mabille porta a Cannes la sua alta moda da sogno

Alexis Mabille porta a Cannes la sua alta moda da sogno

Ogni sfilata di alta moda a Parigi di Alexis Mabille è sempre un evento, un miracolo di design, colori, inventiva in equilibrio tra eleganza e stravaganza. Per questo quando abbiamo […]

Dita Von Teese presenta la nuova collezione Wondebra

Dita Von Teese presenta la nuova collezione Wondebra

Dita Von Teese ha presentato “Party Edition”, la nuova collezione di lingerie per Wondebra alla quale ha lavorato durante un anno. La ex del perturbante personaggio Marylin Manson oltre ad […]

Dita Von Teese in Moschino per Cointreau

Dita Von Teese in Moschino per Cointreau

Vi ricordate quando qualche giorno fa abbiamo parlato del cofanetto My Private Cointreau Coffret di cui la bellissima modella americana Dita Von Teese è testimone? Queste immagini si riferiscono al […]

Dita Von Teese in Jenny Packham per l’evento della Cointreau a Sidney

Dita Von Teese in Jenny Packham per l’evento della Cointreau a Sidney

Se vogliamo parlare di pin-up, allora non possiamo non pensare alla regina del Dita Von Teese. Lei è il modello burlesque più amato e seguito per quanto riguarda il mondo […]

San Valentino 2010: Dita Von Teese firma la mascherina di seta di Moschino

San Valentino 2010: Dita Von Teese firma la mascherina di seta di Moschino

Una mascherina di seta by Moschino firmata Dita Von Teese … e sarete un sogno ad occhi aperti non solo a San Valentino. Pensando a San Valentino 2010 o più […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento