Fergie in Versace su Cosmopolitan Magazine

di Paola Perfetti Commenta

Fergie-Brings-the-Quote-of-the-Day

Fergie, la cantante – protagonista al femminile del gruppo Black Eyed Peas -, è divenuta in pochi anni un’icona di stile e glam.

Per questo, anche una sua semplice dichiarazione sulla Rivista tutta al femminile Cosmopolitan Magazine può fare notizia.

Ecco che cosa ha detto.

La prima domanda riguarda il suo sex appeal e l’atteggiamento sempre trasgressivo e ammiccante. Tipo questo della foto, in cui la vedete in una posa da ballerina griffata Versace e con un corpo che ci fa riflettere sul fatto che abbia veramente quasi 40 anni.

“In Italy, i ragazzi cattolici sono convinti esistano due tipi di donne: la Madonna e la prostituta. Bene, io sono entrambe le cose”.

E alla domanda su come Josh (il marito, l’attore Josh Duhamel) abbia reagito al suo aumento di peso per il film-omaggio a Fellini, “Nine“, ha detto:

“Quando sono tornato a casa dopo le riprese, lui (il marito) è stato eccitato. Gli piace avere entrambi: sia la carne in più per afferrarla, sia lo stomaco stretto. Ma lui mi ricopre sempre di complimenti“.

Per chi non l’avesse visto, Fergie interpretava il ruolo di Saraghina e per farlo dovette ingrassare di 6 kg e tingersi i capelli di marrone. Anche in questo caso, un ruolo “da tremenda e incorreggigbile” così come siamo abituati a vederla anche noi: pensate che il suo personaggio introduce il protagonista (Daniel Day-Lewis) all’età di nove anni nel mondo del sesso.

E per fortuna che Fergie ha frequentato solo scuole cattoliche, ed era persino una scout!