Fiorucci inaugura a Capri il suo primo Pocket Store

di Sandra Rondini Commenta

pocket store forucci capri

Nella bellissima isola di Capri, perla della costiera amalfitana, è stato inaugurato il primo Pocket Store a insegna Fiorucci, uno space coloratissimo di trenta metri quadrati dove trovare tutta la collezione donna di abbigliamento, scarpe, accessori, occhiali, oggettistica e tutto il mondo dello storico brand fondato da Elio Fiorucci a Milano nel 1967.

Il progetto del Pocket Store, inteso come un corner sofisticato in cui vivere un’autentica shopping experience, è firmato da Fiorucci Design Office in collaborazione con IKEA per l’allestimento degli interni e di un concept molto fresco e moderno. Un’idea colorata, divertente, originale e irriverente com’è nello stile della mitica griffe milanese.


Da sempre simbolo di trasgressione e rivoluzione nella moda grazie ai suoi capi e accessori pensati per una donna che ama la vita e vuole viverla intensamente, ignorando quel che pensano gli altri, o, peggio, i ‘benpensanti’, Fiorucci ha scelto Capri lo scorso 29 marzo per il varo di questa nuova avventura commerciale e non è un caso visto che questa meravigliosa Isola si popola d’estate di tutto un mondo fatto di turisti e viaggiatori che vogliono godersi la vita, vestendosi anche eccentricamente, lasciando che finalmente la loro fantasia e il loro gusto personale per il bello siano liberi di esprimersi, liberi dalle gabbie dei trend del momento o dei diktat del bon ton.

La nuova scommessa firmata Fiorucci nasce, quindi, in un caratteristico edificio caprese situato in via Roma 34, nel cuore della romantica isola del Golfo di Napoli, inaugurato al pubblico con un cocktail offerto a invitati e special guest, ma anche ai residenti per legare con il territorio in modo semplice e amichevole.

Un brindisi si spera beneaugurante dato che, dopo questo primo Pocket Store, Fiorucci ne ha subito aperto un altro, due giorni dopo, il 31 marzo, a Porto Sant’Elpidio, in provincia di Fermo, nelle Marche, e molti altri corner seguiranno presto questo mese a Grosseto in collaborazione con Poli e a Pompei da Grillo Sport. L’obiettivo di Fiorucci è di quello di marciare a un ritmo costante di una ventina di aperture all’anno, sbarcando presto anche all’estero nei mercati dei paesi extra europei, Medio Oriente, Asia e Russia.