Francesca Inaudi in total look Fornarina

di Sandra Rondini 1

La giovane attrice senese Francesca Inaudi è una delle giovani promesse del cinema italiano e ama essere giovane anche nel suo abbigliamento, scegliendo outfit molto freschi e moderni come quelli proposti da Fornarina.


Attrice di talento, estremamente versatile, lavora in teatro, televisione e al cinema, scegliendo sempre prodotti di qualità. La stessa versatilità la mostra nel suo look, cambiando spesso taglio e colore di capelli e confermandosi come la più camaleontica delle giovani attrici italiane, essendo passata in questi anni dal biondo platino al rosso manga al nero corvino con grande nonchalance. Questo ha fatto di lei un personaggio molto interessante e sicuramente nuovo perché, se le attrici in genere tengono molto alla riconoscibilità e trovato il look giusto lo mantengono per anni finché fanno un colpo di testa, sempre per finire sui giornali, a Francesca Inaudi non sembra interessare molto la fama e l’essere riconosciuta, così, sperimenta tagli e colori e si dedica al suo mestiere anima e corpo.

È personaggio sul palco, non nella vita quotidiana. Ma non per questo rinuncia a giocare con moda e beauty, come in questo caso in cui di Fornarina ha scelto un morbido abito della collezione primavera/estate 2012  in georgette con maniche corte trasparenti, corpetto delicatamente pieghettato e gioco finale di balze tempestate di eterei ricami così come le spalle. Il tutto in una nuance pastello iperfemminile e sofisticata. Ai piedi l’attrice indossava, sempre di Fornarina, le ormai famose decolleté “Demy” in raso stampato con fantasie di ispirazione giapponese.

Molto glam e originali, come il bizzarro e vistoso tatuaggio che l’attrice esibisce sul collo del piede destro. I capelli cortissimi sono castano-ramato e il make up molto semplice, ad eccezione della scelta di un tocco di rosso come rossetto come smalto. Ultimo tocco una lunga collana bijoux in metallo argentato con tanti cuori come décor. Un look interessante e sicuramente perfetto per l’estate grazie alla sua allure romantica e bon ton che si combina con la grinta di una donna dalla forte personalità. Il risultato è un mix irresistibile.

Commenti (1)

  1. Davvero un bel look, estivo 🙂
    Nel mio caso strenue sostenitrice del capello lungo credo lo lasceró lungo; per la serata le mie varianti al tema saranno capello super liscio o mosso boccoloso, sempre grazie alla mia piastra, una Karmin G3 Salon Pro che già da qualche anno mi accompagna lasciandomi i capelli setosi e brillanti 🙂