L’ultimo nudo di Kate Moss prima delle nozze con il rocker Jamie Hince

di Sandra Rondini Commenta

kate moss nuda per il calendario pirelli 2012 mario sorrenti

Quando lo scorso 2 luglio 2011 Kate Moss ha sposato il rocker dei “The Kills” Jamie Hince tutti hanno pensato che avesse finalmente messo la testa a posto. La regina della trasgressione, profetessa del grunge e icona, suo malgrado, di tanti siti pro anoressia, era bellissima e romantica nel suo abito bianco firmato John Galliano, l’amico di sempre caduto in disgrazia, proprio come lei qualche anno prima quando la chiamavano “Cokate” per via dello scandalo della droga.

In quel giorno felice tutto sembrava ormai lontano e dimenticato. Era come nella più classica delle fiabe cult moderne: la top model sposava la rockstar. In Italia sarebbe stata la velina e il calciatore, ma questa è un’altra storia: da noi, si sa, bisogna un pò accontentarsi di quello che passa il convento…

Kate Moss cominciava una nuova vita da Signora Hince con tanto di velo bianco e splendide damigelle, tra cui la figlia, la piccola Lilia Grace avuta da una precedente relazione. Una nuova vita, certo, almeno dal punto di vista sentimentale,  perché, in fondo, Kate Moss è un pò bigama, sposata com’è al suo lavoro da modella da quasi vent’anni. Così, prima di presentarsi in versione candida e immacolata all’altare, ha pensato bene di segnare un altro bel punto nella sua già prestigiosa carriera posando, qualche giorno prima del matrimonio, completamente nuda. per il mitico Calendario Pirelli.

Fisico scultoreo, sguardo intenso: Kate Moss non molla lo scettro di ape regina della moda e combatte sul campo con il nuovo che avanza che ha i volti, bellissimi, dell’olandese Lara Stone e della russa Natasha Poly, rispettivamente la numero uno e la numero due nella classifica delle modelle più richieste sulle passerelle, e anche loro protagoniste del Calendario Pirelli 2012.  O di “The Cal”, com’è conosciuto in tutto il mondo questo calendario preda di sfrenato collezionismo.

Ogni sua uscita, infatti, è sempre un evento. Per questo, pur preparando in quei giorni l’evento d’amore della sua vita, Kate Moss ha fatto di tutto per essere presente anche a questo di evento. Con lei nel Pirelli 2012, firmato dal fotografo Mario Sorrenti, compaiono anche l’attrice e modella Milla Jovovich e l’italiana Margareth Madè, protagonista di “Baaria” di Giuseppe Tornatore, alla sua prima foto di nudo.

Kate Moss è, invece, una veterana del nudo artistico. Più volte nel corso della sua carriera ha prestato il suo corpo ai più grandi geni della fotografia mondiale con risultati sempre strepitosi. Perchè in Kate convivono romanticismo e trasgressione, la luce e il dark side of the moon.

In questi giorni, in esclusiva su Vanity Fair.it, potete ammirare in anteprima mondiale le immagini del backstage del Calendario Pirelli 2012, giunto alla sua trentanovesima edizione e per la prima volta firmato da un fotografo italiano, Mario Sorrenti, che ha scelto come location lo splendido resort di Murtoli, in Corsica.

Un inno alla bellezza selvaggia della natura, ben diverso da quello mitologico, e in bianco e nero, realizzato l’anno scorso da Karl Lagerfeld e dedicato alla perfezione delle divinità dell’Olimpo.