Kate Moss testimonial per Liu Jo

di Federica Perrozziello Commenta

Kate Moss, nominata da Vogue Us, la donna più elegante del decennio,  è stata scelta come testimonial della nuova campagna primavera-estate 2011 del brand Liu Jo. Le foto sono state curate e scattate dal celebre fotografo Mario Sorrenti che l’aveva già incontrata per la campagna, ormai famosissima curata per Calvin Klein, “Obsession”. Così, il marchio italiano di jeans e accessori assolutamente glamour ha scelto questo testimonial d’eccezione, davvero speciale come Kate Moss per mettere a segno un già preannunciato successo.

La top model internazionale, dopo l’addio a Topshop, sceglie l’Italia, creando un ottima sinergia. Dopo Vanessa Hessler, il marchio italiano punta sul sicuro con la modella inglese, già confermata anche per la collezione autunno-inverno 2011-2012. Gli scatti ritraggono questa donna bellissima in modo fresco ed ironico, in una sensualità naturale, vestita solo con jeans e giacca.


La top model risulta molto ironica e soprattutto divertente, creando subito un ottimo legame con lo staff, come dimostrano le foto di backstage. Marco Marchi, presidente di Liu Jo, afferma:

“L’abbiamo aspettata a lungo, sono circa 3 anni che cerchiamo di poterla avere, ma intoppi contrattuali e difficoltà varie ci hanno sempre bloccato questa opportunità, che ora, finalmente, siamo riusciti a cogliere”.

Così il brand italiano punta a sfondare anche nei mercati esteri e grazie ad una testimonial così importante, e così di rilievo nell’ambiente della moda internazionale, sicuramente non sarà difficile.