Kate Moss testimonial per Rag & Bone a/i 2012-2013

di Lorena Scopelliti Commenta

kate moss rag & bone a/i 2012-2013

Kate Moss, ovvero la top tra le modelle: a quarant’anni sbaraglia la concorrenza e viene scelta anche dal brand newyorkese Rag & Bone, che la vuole per interpretare la propria campagna a/i 2012-2013, all’insegna dell’urban glamour fatto di naturalezza e spontaneità.

Gli stilisti di Rag & Bone David Neville e Marcus Wainwright hanno voluto Kate per le stesse ragioni che spingono la maggior parte dei marchi a desiderarla sui propri cartelloni: la modella inglese ha la capacità di fare impennare le vendite con la sua carismatica e androgina figura, come neppure la più potente e acclamata delle star hollywoodiane riuscirebbe a fare. Merito della sua bellezza imperfetta, reale, senza artifici: merito anche e soprattutto di quel viso da eterna bambina incorniciato da occhi che si portano dietro tutte le vicissitudini della sua vita non proprio facile e niente affatto monotona.

Kate, inoltre, è mutevole e poliedrica: riesce a calarsi nello spirito di ogni ADV di cui è protagonista senza alcuno sforzo e in modo assolutamente naturale, tanto che sembra davvero essere la testimonial perfetta. Questa volta alla Moss è stato chiesto, sostanzialmente, di essere semplicemente se stessa. I due stilisti l’hanno voluta deliberatamente molto naturale, con i capelli spettinati e pochissimo trucco: il fotografo Craig McDean non ha scelto nessuna location patinata e glamour, per lo shooting, ma una strada deserta e sub-urbana a Nord di Londra. A questo proposito, Wainwright conferma:

La campagna non è stata realizzata in studio ma in alcune strade degradate di Londra. Kate era truccata al minimo e Craig ha utilizzato solo la luce naturale

Negli scatti Kate è bella come non mai in shorts, ankle boots, calze 20 denari e gilet in pelliccia o blazer in pelle: interpreta alla perfezione lo street style di Rag & Bone e uno stile improntato alla vita della città. La campagna pubblicitaria sarà diffusa sui maggioni e più importanti magazine a partire da settembre 2012.

Photo credit | Rag & Bone, Getty Images