leonardo.it

London Fashion Week 2012: le più belle sfilate della prima giornata

 
Sandra Rondini
18 febbraio 2012
Commenta

basso & brook felder felder Bora Aksu Jean Pierre Braganza  london fashion week 2012 sfilate autunno inverno 2012 2013

Bruno Basso e Chris Brooke sono le due anime creative del brand Basso & Brooke, famoso per le sue meravigliose stampe ideate al computer dal talento di Bruno, un graphic designer che crea stampe davvero belle che poi il suo socio Brooke si diverte a trasformare in abiti. Un duo perfetto che ha inaugurato ieri la London Fashion Week proponendo per il prossimo autunno/inverno 2012-2013 una collezione in cui il re assoluto è il colore, combinato in contrasti e stampe fantasia talvolta perfetti, talvolta davvero assurdi e improponibili per totale dissonanza delle nuance accostate in uno stesso capo. Ma il gioco è tutto qui. Prendere o lasciare. Naturalmente, se amate, il genere, vi consigliamo accessori molto semplici e possibilmente in tinta unita!

Bora Aksu, altro stilista in calendario nella prima giornata della London Fashion Week, che terminerà venerdì 22 febbraio 2012, è uno di quei talenti usciti dalla leggendaria Central St Martins di Londra come John Galliano, Hussein Chalayan, Antonio Berardi, Matthew Williamson e Stella McCartney. In pratica, l’accademia di moda più famosa del mondo! Bora Aksu ha un suo stile molto personale e delicato. Un neo-punk che flirta con delicatessen ottocentesche creando un mix originale fatto di dettagli preziosi, con stampe trompe l’oeil, collant neri con un mix di fantasie in grigio che esaltano la linea dei capi e sapienti giochi di asimmetrie e drappeggi.


Davvero molto interessante, così come la collezione del brand Felder Felder, delle due sorelle gemelle Daniela e Annette Feber: in passerella molta maglieria, stampe psichedeliche per long dress, shorts e minidress, ma anche semplici abitini bon ton ingentiliti da frange e dècor di intrecci. Un’allure femminile e finto-borghese, decisamente moderno, pervade tutti i capi e il supposto bon ton si stempera in sensualità grazie a capi con scollature importanti e notevoli effetti di trasparenza.

Jean Pierre Braganza è uno degli ultimi brillanti talenti emersi con grinta sulla scena della moda londinese. Già stilista di culto per celebrità come  Kings of Leon e Nine Inch Nails, adora sperimentare e innovare come dimostra la sua ultima collezione a/i 2012-2013 caratterizzata da volumetrie inedite, tagli rigorosi e netti, spalline importanti da cyborg-lady e cinture bustier dall’allure fetish, in un divertente mix & remix di ispirazione post-punk davvero trascinante.

Articoli Correlati
YARPP
New York Fashion Week 2012: le più belle sfilate dell’ottava e ultima giornata

New York Fashion Week 2012: le più belle sfilate dell’ottava e ultima giornata

“Englishman in New York…” cantava Sting in un suo famoso successo internazionale a cui sembra essersi ispirato Ralph Lauren per la sua ultima collezione autunno/inverno 2012-2013. Un Lord a spasso […]

New York Fashion Week 2012: le più belle sfilate della settima giornata

New York Fashion Week 2012: le più belle sfilate della settima giornata

Check, stripes, rosso e nero, pelle e pelliccia. La collezione autunno-inverno 2012-2013 di Michael Kors è pensata per una donna non di certo newyorkese, ma che viaggia nel mondo, anche […]

New York Fashion Week 2012: le sfilate più belle della sesta giornata

New York Fashion Week 2012: le sfilate più belle della sesta giornata

Sesta giornata per la Mercedes Benz Fashion Week, la settimana della moda newyorkese che sta alzando il tiro e dopo un inizio in sordina si prepara a sparare le sue […]

New York Fashion Week 2012: le sfilate più belle della quinta giornata

New York Fashion Week 2012: le sfilate più belle della quinta giornata

Quinta giornata di sfilate per la Mercedes Benz Fashion Week, la settimana della moda newyorkese che, iniziata lo scorso 9 febbraio, è quasi giunta in direttiva d’arrivo dato che si […]

New York Fashion Week 2012: le più belle sfilate della quarta giornata con Derek Lam, DKNY, Custo Barcelona e Diane von Furstenberg

New York Fashion Week 2012: le più belle sfilate della quarta giornata con Derek Lam, DKNY, Custo Barcelona e Diane von Furstenberg

Derek Lam è sempre una garanzia. Volete vedere finalmente qualcosa di nuovo, stravagante, eccentrico eppur indossabilissimo? Il giovane designer è la risposta ai vostri desideri come ha appena dimostrato, ancora […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento