Louis Vuitton inaugura a Roma un megastore con cinema e libreria!

di Sandra Rondini Commenta

nuovo megastore louis vuitton san lorenzo in lucina roma 29 gennaio

Spazio Etoile era una splendida location nel cuore di Roma spesso usata per eventi, gala, mostre e mercatini vintage di lusso. Adesso diventerà il nuovo tempio dello shopping romano. Grazie a un cambio di destinazione d’uso, costato al brand Louis Vuitton svariati milioni di euro che l’amministrazione capitolina ha deciso di destinare alla riqualificazione del centro storico con il ritorno nel Tridente degli amati (dai turisti) e odiati (dai nostri tacchi) sampietrini, la maison francese si appresta a inaugurare uno store che definire gigantesco e impressionante è riduttivo.

Tutto merito dell’architetto Peter Marino che è riuscito a trasformare il vecchio Spazio Etoile in una autentica etoile dell’architettura fashionista. Dopo mesi e mesi di lavoro in piazza San Lorenzo in Lucina, finalmente ci siamo. Abbiamo una data: 29 gennaio 2012. L’anno nuovo a Roma si aprirà, quindi, alla grande con un opening che richiamerà nella Capitale il gotha dell’economia e del fashion system mondiale.

A poca distanza dal flagship store di via Condotti, con la leggendaria scalinata interna con i led luminosi, il nuovo space con i suoi 1.200 metri quadri di superficie, offrirà ai suoi clienti una serie di offerte top di gamma non presenti in altre boutique della griffe francese. Si parla addirittura di un cinema interno e di un bookshop, per attrarre anche un tipo diverso di clientela rispetto ai soliti cultori del brand e dei prodotti di lusso.


Arte, cultura e moda si combineranno in un mix originale nella quattordicesima maison che Louis Vuitton apre nel mondo. La prima, infatti, venne inaugurata a Parigi nel 2005 sugli Champs-Élysées e adesso la numero quattordici non solo sorge non lontana dal famoso store di via Condotti, ma si trova a pochi metri di distanza da un ben più celebre negozio Louis Vuitton.

Celebre perché fu il primo ad essere inaugurato dalla griffe, sempre in piazza San Lorenzo in Lucina, elegante e discreta piazzetta. Negozio che ora, accanto al nuovo fratello maggiore, non ha più ragione di esistere e verrà chiuso. Un altro pezzo di Roma se ne va e un altro sta per arrivare. Come si dice, bando alla nostalgia, “the best is yet to come…

credit image / jobadvisor