Louis Vuitton, il poetico viaggio in treno per la campagna pubblicitaria a/i 2012 2013

di Dafne Patruno Commenta

lv express ad campaign f/wLa campagna pubblicitaria per l’autunno inverno 2012-13 di Louis Vuitton è la prima in assoluto della maison a riprodurre al 100% l’atmosfera della sfilata: il viaggio in treno, osservare il paesaggio dal finestrino, conoscere compagni di viaggio e il tutto con il glamour che Marc Jacobs non fa mai mancare alle sue modelle.

Il viaggio, emblema delle borse e bauli di LV, è riprodotto in modo cinematografico dalla fotografia di Steven Meisel, per gli scatti, in uno studio di New York, è stato ricostruito l’interno del Louis Vuitton Express che aveva stupito tutti gli assistenti alla sfilata della settimana della moda di Parigi.

L’elemento del treno che LV ha recentemente introdotto continuerá ad essere presente anche durante le prossime campagne, il Louis Vuitton Express attraverserá due continenti dirigendosi verso est fino ad arrivare al famoso Bund di Shanghai, data di arrivo prevista il 19 di luglio.

Per il viaggio organizzato da Louis Vuitton dieci modelle sfoggiano una silhouette triangolare, bottoni gioiello, grandi cappelli e tutto il loro fantastico equipaggio da viaggio accompagnato dalle borse dell’ultima stagione. Il viaggio di cui ci parla LV è estremamente poetico, non solo è il ritorno alle origini delle maison ma è un modo di avvicinarsi alla mente di tutte le donne facendole fantasticare su quel viaggio che hanno sempre desiderato voler realizzare. La campagna pubblicitaria di Louis Vuitton per l’autunno inverno 2012-2013 sará visibile sulla stampa a partire da questo settembre.

Foto Credit Getty Images