Milla Jovovich sceglie accessori Swarovski per il Festival di Cannes

di Sandra Rondini Commenta

La splendida Milla Jovovich, ex modella e ora attrice ed ex moglie, tra l’altro, del regista francese Luc Besson con cui girò il film “Il Quinto Elemento” con Bruce Willis, si è presentata alla 65sima edizione del Festival del Cinema di Cannes con un abito rosa di Prada che ha lasciato tutti un po’ perplessi per la linea asimmetrica, non fasciante e i décor in cristalli che sembravano quasi tanti fiocchi di neve. Eppure nelle precedenti mise esibite al Festival di Cannes di quest’anno, come l’interessante abito pop-futuristico di Atelier Versace e il raffinato long dress di Prada, scollatissimo, rivestito da paillettes dorate e con maxi bordo gioiello, Milla si era fatta notare per la sua estrema eleganza.

Eppure si sa, basta nulla per precipitare dall’Olimpo delle star meglio vestite al limbo di quelle che, per colpa dei loro gusti inspiegabili o della loro stylist, hanno compiuto un’infelice scelta di stile e ora ne pagano le conseguenze. Il corpo mozzafiato di Milla certo meritava ben più di questi drappeggi che la ingrassano impietosamente e sembrano come improvvisati, appuntati a caso. Non c’è couture, non c’è poesia. Un abito semplicemente sbagliato. L’unico lato cool dell’abito è il fatto che sia un monospalla e che dentro ci sia la Jovovich, altrimenti sarebbe davvero solo da dimenticare.

Come se non bastassero i dècor di swaroski a pioggia lungo tutto il vestito, la splendida Milla ha deciso di dare un  tocco in più di luce (un altro?) al suo look, scegliendo accessori tutti firmati Swarovski. Così, per la premiere di “On the road” l’attrice di origini russe ha scelto la clutch SwarovskiPower Pink”, gli orecchiniMolly”, il bracciale “Relate” e i bangle “Ready Silver”che, presi singolarmente sono davvero molto belli, ma indossati tutti insieme si rischia un’overdose di swaroski decisamente difficile da digerire. L’effetto “Madonna di Pompei”, overdressed, stracolma di accessori è dietro l’angolo, anzi con Milla Jovovich è su tutti i giornali.

credit images | Getty