Natale 2017, le nuove tendenze beauty

di Fabiana Commenta

Essere glamour, ma senza sembrare troppo perfette: le tendenze beauty delle feste di fine anno parlano chiaro e la parola d’ordine è di non essere “acconciati per le feste”.

Insomma il look deve essere il più naturale possibile, anche se ovviamente molto curato come sconsiglia l’hair-stylist e makeup artists Simone Belli, presso l’Accademia L’Oreal di piazza Mignanelli a Roma.

loreal

I capelli: Belli, via Ansa, conferma che l’ideale è di creare un raccolto ‘fai da te’, una sorta di chignon spettinato che si ottiene arrotolando le ciocche appena lavate con le mani e fissando i capelli con un bastoncino. Meglio essere attenti al dettaglio e al look totale che non alla perfezione. 

Il look viene completato dalla bocca rossa e tanto, tanto mascara sugli occhi per avere ciglia da cerbiatta piegate col piegaciglia.

Fuori moda per acconciature perfette, da festa, ma è necessario che i capelli siano lucenti e sani.

Se amate l’effetto ancora più naturale, potrete lasciare i capelli sciolti, creando delle onde morbide col ferro ma evitando l’effetto di boccoli troppo definiti e artefatti: i capelli vanno lavorati con le mani e utilizzando poca lacca.

loreal1

Per creare uno chignon spettinato potrete anche legare i capelli con una coda molto bassa sul proprio lato preferito: arrotolare le ciocche in cerchio e fissatele con qualche forcina lasciando i capelli morbidi.

Per un effetto rock puntate sul trucco più deciso aumentando il po’ il volume dei capelli raccolti sul capo.

In alternativa potrete creare delle treccioline e poi scioglierle e  aprirle con le mani al momento della cena.

Capitolo make up: anche qui bandito il  trucco “finto”. Evitare di appesantire il volto con fondotinta, correttore e polvere perché otterrete un effetto che invecchia.

 

Meglio invece procedere con impacchi ghiacciati e poi procedere con il trucco minimal: procedete con il correttore, un rossetto mat e un mascara da usare senza risparmiarsi.

Sarà proprio il rossetto rosso a creare un effetto luminoso eliminando la stanchezza. Riducete il trucco sugli occhi: per le più giovani meglio l’effetto occhi nudi e pennellate gold con molto mascara.

Per le più grandi va bene una piccola bordatura all’attaccatura delle ciglia color marrone caldo, sfumato per definite lo sguardo.

Se invece scegliete di puntare sugli occhi, allora scegliete il kajal che ha una consistenza grassa, si applica in pochi secondi, si sfuma con i polpastrelli e ha una buona durata. Oltre al nero classico, ma tonalità del momento è il marrone bruciato meglio se satinato, arricchito dal mascara.

 

photo credits | instagram

Rispondi