New York Fashion Week 2012: l’icona ultra-novantenne Zelda Kaplan muore durante una sfilata

 
Sandra Rondini
17 febbraio 2012
Commenta

1x1.trans New York Fashion Week 2012: licona ultra novantenne Zelda Kaplan muore durante una sfilata

Si è accasciata al suolo, nel bel mezzo di un défilé che, certo, adesso in molti ricorderanno a lungo. Zelda Kaplan se né andata all’improvviso, crollando sulle ginocchia della sua vicina di posto che si è messa ad urlare terrorizzata, temendo un malore data la non giovanissima età di Zelda, quasi cento anni. Invece si trattava di qualcosa di molto più grave, ma come molti desiderano morire nel sonno, senza soffrire, forse, e lo diciamo senza retorica, Zelda desiderava morire mentre assisteva ad una sfilata e chissà qual è stato l’ultimo abito che i suoi occhi hanno visto…

Diceva sempre che era importante interessarsi al mondo più che a se stessi e la moda è stata la passione di tutta la sua vita. La fashion icon Zelda Kaplan, spesso fotografata dai blogger accreditati alle più importanti sfilate del mondo, non perdeva da anni un defilé, sempre in prima fila, con i suoi 95 anni compiuti, anni preziosi, in cui sai che ogni giorno è un dono da passare a riscuotere subito alla casa perché chissà se domani ce ne sarà tempo. Viveva quindi a mille questa socialites, molto nota nell’ambiente della moda perché ogni front row che contava era suo.


Altro che Paris Hilton! Presenzialista per vocazione, sempre in prima fila, vestiva seguendo il mood del momento, non certo più inutili tendenze che col tempo, si sa, il proprio guardaroba diventa sempre più leggero e di tutti quegli abiti accumulati come impazzite formiche negli anni ne restano pochi, solo quelli che davvero amiamo indossare. Una lezione, questa, che non bisognerebbe aspettare di avere quasi cento anni per imparare. Individuate il vostro stile, tenete nell’armadio solo ciò che vi serve e non giocate a fare le vallette di Sanremo che ogni giorno devono assolutamente mostrare di possedere qualcosa di diverso.

Purtroppo il marketing ci ha addestrate ben bene, siamo più rispettare in società quanto più possediamo un guardaroba stile Carrie di “Sex and the City”, ma state pur certo che anche lei tra qualche anno inizierà a gettare via il superfluo chiedendosi perché mai l’avesse conservato così a lungo dato che non lo indossava mai per arrivare a quell’essenzialità che è uno dei massimi traguardi della vita. Tutto è accaduto al Lincoln Center, durante il fashion show della designer Joanna Mastroianni in calendario mercoledì alla Mercedes Benz Fashion Week, la settimana della moda newyorkese che , come ogni anno, Zelda Kaplan si era divertita a seguire.

Articoli Correlati
YARPP
New York Fashion Week 2012: l’inverno romantico e strong di Vera Wang

New York Fashion Week 2012: l’inverno romantico e strong di Vera Wang

Per chi crede nella favola dell’amore eterno che si conclude con un matrimonio principesco, indossare nel proprio giorno più bello un abito da sposa di Vera Wang è un vero […]

New York Fashion Week 2012: le più belle sfilate della settima giornata

New York Fashion Week 2012: le più belle sfilate della settima giornata

Check, stripes, rosso e nero, pelle e pelliccia. La collezione autunno-inverno 2012-2013 di Michael Kors è pensata per una donna non di certo newyorkese, ma che viaggia nel mondo, anche […]

New York Fashion Week 2012: le sfilate più belle della sesta giornata

New York Fashion Week 2012: le sfilate più belle della sesta giornata

Sesta giornata per la Mercedes Benz Fashion Week, la settimana della moda newyorkese che sta alzando il tiro e dopo un inizio in sordina si prepara a sparare le sue […]

New York Fashion Week 2012: Victoria Beckham a/i 2012 2013

New York Fashion Week 2012: Victoria Beckham a/i 2012 2013

Ammiriamo molto Victoria Beckham perché la sua vita non è come una matrioska che contiene al suo interno una vita sempre più piccola, sino al tramonto finale, come la maggior […]

New York Fashion Week 2011: The Heart’s Truth Red Dress, la sfilata di beneficenza delle star

New York Fashion Week 2011: The Heart’s Truth Red Dress, la sfilata di beneficenza delle star

New York è in pieno fermento, perché il tanto atteso evento, la celeberrima settimana della moda ha aperto i battenti ieri. La Grande Mela anche quest’anno, celebra la moda in […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento