Olimpiadi Londra 2012: stasera cerimonia di chiusura con mega concerto. Sul palco anche le Spice Girls

di Sandra Rondini Commenta

Di certo Kate Middleton è cresciuta al ritmo delle loro canzoni e, se sarà presente in tribuna questa sera per la cerimonia di chiusura dei Giochi Olimpici, non potrà che sorridere e scatenarsi per la marea di ricordi che le Spice Girls suscitano in tutti noi.


Da un Beckham a un altro: il primo, David, aveva portato su un motoscafo sul Tamigi la fiaccola olimpica sino allo stadio dove lo attendeva l’ultima staffetta di atleti che ha poi acceso il braciere olimpico, mentre l’altra, Victoria, così elegante, magrissima, fashion icon e famosa stilista, ha accettato, in nome delle Olimpiadi e per il suo Paese, di tornare a cantare insieme alle Spice Girls che avranno così l’onore di chiudere le Olimpiadi di Londra con una loro performance dal vivo. Si dice che canteranno due canzoni, tra cui la loro hit di sempre, “Wannabe”.  Tutti si chiedono come si vestiranno le cinque ragazze e incrociano le dita per vedere ancora una volta vestita Geri Halliwell, conosciuta come Ginger Spice, con il suo celebre minidress con la Union Jack tutta ricamata di paillettes, che indossò ai Brit Awards del ’97, un look rimasto famosissimo nella storia del pop.

C’è chi scommette che Victoria Beckham, conosciuta nel gruppo come Posh Spice (nel nome il destino…) opterà per qualcosa di molto sofisticato, magari della sua ultima collezione autunno-inverno 2012-2013 per sfruttare un palcoscenico con miliardi di spettatori per lanciare il suo modello più iconico e, certamente, il fisico, non le manca! Si dice che tra lei e le altre Spice non corra buon sangue e che, nonostante l’annuncio del musicalViva Forever“, dal titolo di una loro famosa canzone, che sarà in messo in scena tra pochi mesi,  Posh Spice in questi giorni di prove avrebbe litigato furiosamente con Mel B e Geri Halliwell che la accusano di aver lasciato il gruppo senza mai guardarsi indietro e di aver loro fatto perdere tanti ingaggi per réunion fruttuosissime in tutto il mondo solo perché impegnata con la moda e a farsi vedere bella e anoressica a feste in giro per il mondo, mentre per loro la vita non è stata molto facile in questi anni, anche perché da soliste sono un po’ un disastro. La più stonata? Proprio Victoria che, però, a quanto pare, costituisce per i manager un grande attrattiva e se lei non torna nel gruppo, le Spice Girls non hanno futuro.

Ma torniamo alla cerimonia di questa sera in cui le cinque star accantoneranno tutti i conti in sospeso per esibirsi al top, come mai prima d’ora, perché, il tema della cerimonia conclusiva dei Giochi sarà all’insegna della musica britannica e tra i mostri sacri in scena ci saranno The Muse, Adele, Pet Shop Boys, George Michael e tante altre superstar. In tutto saranno eseguiti 30 Greatest hits di tutti i generi musicali in uno straordinario concerto che inizierà alle 21 e durerà due ore. Le performance degli artisti saranno intervallate dalle cerimonie di premiazione della maratona e dai discorsi del Sindaco di Londra e della città nonché della Regina Elisabetta che, forse, interverrà solo con un videomessaggio. Al centro dello stadio sarà riprodotta una Londra in miniatura, dalla Ruota del Millennio al mitico Big Ben, da St. Paul alla Tower Bridge.

È qui che le star si esibiranno e che le Spice Girls lanceranno ancora il loro grido : “Girl Power!”. Infine, due curiosità: le cinqua cantanti (Posh Spice alias Victoria Beckham, 38 anni, Ginger Spice alias Geri Halliwell, 40, Scary Spice o Mel B, 37, Baby Spice alias Emma Bunton, 36 e Sporty Spice e cioè Mel C, 38 anni) arriveranno all’Olympic Park a bordo di dei black cabs londinesi, tutti personalizzati: ad esempio, quello di Mel B, alias Scary Spice, sarà vistosamente rivestito di pelle di leopardo (sic!) e forse qualcuna di loro saluterà i fan seduta direttamente sul tettuccio del taxi. Infine è già guerra di indiscrezioni su Twitter: mentre ormai si sa, per colpa di un tweet di Posh Spice, che le Spice Girls canteranno con microfoni ricoperti di swarovski (tanto per restare in tema low profile), Mel C ha twittato alcune foto della prove che dimostrano come tutte le Spice siano in ottima forma, mentre Mel B ha scritto di essere interessata solo agli abiti di scena e di non vedere l’ora di incontrare lo stilista Zuhair Murad. Sarà a lui a vestirla? Poco importa: l’importante è che Geri indossi il tubino con la Union Jack e per noi fan tutto sarà meraviglioso anche se rumors sempre più insistenti parlano di un completo bianco per lei e di un total look nero per Victoria…mah! la speranza è l’ultima a morire!