Simona Ventura a Cannes sceglie Stella Jean per il party de Grisogono

di Sandra Rondini Commenta

Dopo averla ammirata di persona per ben due edizioni di AltaRoma, durante la settimana della haute couture italiana e averla anche vista arrivare seconda classificata al concorso “Who is on Next? 2011” di Vogue Italia che premia i nuovi talenti della moda, non ci stupisce che il nome di Stella Jean, cominci a circolare negli ambienti che contano. Simona Ventura, reduce dal successo su SKY di “X-Factor” ha deciso di indossare proprio una sua creazione in occasione all’esclusivo party de Grisogono durante il Festival di Cannes.


Famosa per le sue mirabolanti e coloratissime creazioni, espressione della più pura joie de vivre e di una femminilità potente grazie agli audaci cromatismi e ai mixage inediti di tessuti e stampe fantasia, la stilista italo-haitiana è il nome nuovo su cui scommettere. I suoi abiti rispecchiano la sua doppia identità, in parte europea ed in parte creola. La cultura creola è l’unione di due civiltà, l’Africana e l’Europea, che opponendosi si fondono creandone una terza, la Creola.

Quando gli elementi costitutivi di una o l’altra sono talmente radicati da impedire che si integrino, questi si sovrappongono creandofantasie e stampe che richiamano tutta l’anima e la spiritualità delle donne che hanno contribuito alla liberazione di questa terra martoriata. Haiti, colonia di schiavi deportati, nel 1804 fu la prima Repubblica nera al mondo ad avere ottenuto l’indipendenza. Stella Jean si porta dentro tutto questo patrimonio morale, artistico e culturale e cerca di esprimerlo attraverso le sue creazioni davvero d’impatto.

Simona Ventura, infatti, era davvero raggiante e originale nella sua lunga gonna etnica a sirena con cintura-bustier, indossata con una bellissima camicia bianca che lasciava scoperta una spalla. A completare il suo look i capelli biondi tagliati corti e asimmetrici, un make up molto deciso e sensuale, un paio di orecchini importanti e una pochette rosso fuoco per un look davvero . Uno dei look più originali del Festival di Cannes creato da una delle più giovani e brillanti stiliste del nuovo Made in Italy.

credit images | Getty