La top model Agyness Deyn nuova stilista per Dr. Martens

di Sandra Rondini 3

top model Agyness Deyn stilista stivali anfibi Dr Martens

Dopo aver riempito le pagine della cronaca e del gossip con la sua inaspettata confessione via Facebook di aver sempre mentito sulla sua età, dichiarandosi più giovane pur di fare la modella in un mondo in cui a 28 anni come lei sei già vecchia, Agyness Deyn torna a far parlare di se nel campo che le compete, ossia quello della moda. La top model biondo platino, vagamente androgina, dal viso dai tratti delicati e gli occhioni da cerbiatta è la nuova stilista del brand Dr. Martens, famoso per le celebri calzature che hanno segnato decenni di cultura giovanile underground.

Dopo il declino delle vendite degli anni Novanta e la chiusura nel 2003 della produzione nel Regno Unito, dislocata in Cina e in Thailandia, che segnò per molti la fine di un’era, dal 2007 la compagnia è tornata a produrre nuovamente in Inghilterra, nella fabbrica di Cobbs Lane, a Wollaston, proponendo con successo in vendita online una linea di calzature “vintage” e i suoi modelli cult. E Agyness Deyn ha un ruolo importante in questa rinascita perché la super top che, per iniziare a fare la modella dichiarò di avere 18 anni quando in realtà ne aveva già 24, età in cui molte carriere sulle passerelle volgono già al tramonto, è sempre stata una grande estimatrice di queste calzature che per decenni hanno accomunato molte sottoculture come il punk, ska, skinhead, grunge, mod, metallari, gothic, emo e tante altre, di destra e di sinistra, progressiste e reazionarie.


In tanti suoi outfit, party, uscite con amiche e fidanzati, Agyness Deyn ha spesso scelto di indossare le mitiche Dr. Martens tanto da diventarne quasi una testimonial e decretarne l’ufficiale rinascita con l’apertura di numerosi nuovi negozi, anche nel Lontano Oriente. Da quattro anni ormai, ossia dal 2008, la realizzazione di nuove varianti dei modelli classici e di nuove linee firmate Dr. Martens, con la famosa suola con cuscinetto d’aria, viene affidata a celebri firme della moda come, tra gli altri, Yohji Yamamoto e Jean-Paul Gaultier.

Adesso tocca ad Agyness Deyn dare nuovo lustro a questi anfibi che hanno fatto la storia della moda, del costume, della musica e delle rivoluzioni giovanili. Di quanti accessori si può dire lo stesso? Agyness, che dice di aver acquistato il suo primo paio di Dr. Martens all’età di 13 anni (sarà la vera età o è da verificare anche questa?) essendone una grande appassionata saprà sicuramente regalare loro un tocco in più. Aspettiamo quindi settembre per vedere la collezione disegnata dalla top che creerà non solo scarpe, ma anche una linea  di abbigliamento, sempre firmata Dr. Martens.

Commenti (3)

  1. Disegnare una capsule collection non significa diventare il nuovo stilista Dr Martens. Potete correggere il titolo? Grazie!
    Roberta

  2. Interessante …segnaleremo la notizia anche sul nostro blog. Grazie, Elena

  3. cos’è una risposta automatica?