Tre look di tendenza per la primavera

di Fabiana Raponi Commenta

Quale look scegliere in primavera? Se diventa difficile indossare abiti e gonne (calze sì o calze no in questo periodo?) spesso e volentieri si opta per look basic, con denim, t shirt (o camicia) e giacca. Ma con qualche variante e con un occhio di riguardo alle tendenze di stagione.

look primavera

Look con le righe

Le righe tornano ad essere un must della primavera 2017: che siano orizzontali o verticali poco conta in effetti. Si adattano perfettamente ai denim, possono essere coloratissime o bicrome e sono perfette con il clima mite. Osate anche qualche azzardo accostando ad esempio le righe con le stampe. Largo alle righe per le borse, le scarpe, le giacche e naturalmente camicie e bluse. 

Look denim – giacca di renna

Giacca di renna + t-shirt bianca + denim vintage: questo è il look perfetto di stando al successo dell’account Instagram di flwhrs (flower + hours?) che vanta circa 224mila followers. Un look in salsa seventies con tanto di jeans a vita alta, una semplicissima t shirt bianca, basic, anche oversize, ma sempre di effetto e la giacca di renna proposta in vari modelli. Purché si tratti di una giacca di renna effetto vintage. Viva il minimalismo.

Look con il chiodo

Pensavate che non sarebbe tornato più di moda? Si sbagliavate: giubbotto, chiodo o biker torna ad essere una della tendenze di punta della primavera 2017. Se il classico modello di pelle resta un vero e proprio cult irrinunciabile da abbinare al denim e alla t shit o alla blusa, il nuovo look di primavera opta per abbinamenti inediti. Ecco allora che il chiodo si declina in diversi materiali per continuare ad essere un capo anticonformista. Provatelo ad abbinare ad abiti eleganti o romantici per un effetto easy.

 

photo credits | instagram

Rispondi