Tuta Koralline per un look basic-chic di città!

di Sandra Rondini Commenta

Basta osservare ogni red carpet, evento mondano e party a cui presenziano It Girl e fashion icon del momento  per constatare che la tuta, così discomusic anni Settanta, è tornata prepotentemente di moda e sarà uno dei maggiori trend di questa estate. La gente ha voglia di leggerezza, praticità e comfort e anche se sui tappeti rossi di mezzo mondo compaiono star con indosso tute o jumpsuit, che dir si voglia, super accessoriate e dal taglio eccezionalmente sartoriale, non c’è motivo perché questo must del guardaroba femminile di ieri, oggi e domani non possa essere reinterpretato con appeal causal.

Proprio questo è l’intento del brand Koralline che per questa primavera/estate 2012 ha pensato a una mini collection dedicata a questo capo, tanto sexy quanto smart & easy da indossare. Ampia, elegante ma soprattutto comoda, la tuta è la nuova protagonista dell’estate, soprattutto nella sua versione baggy, realizzata in tessuti morbidi che seguono la nostra silhouette senza per questo essere stretch ed evidenziare impietosamente fianchi e decollété. La parola d’ordine è comfort e il comfort passa anche nel sentirsi bene con se stessi.

Da qui l’idea della griffe Koralline di creare tute semplici,bspesso corte alla caviglia, per permettere ad ognuna di voi di accessoriarla e interpretarla a seconda dell’occasione e del mood del momento. Così, se di sera la tuta è perfetta con una bella clutch e un paio di stiletti, di giorno può essere divertente abbinarla a comode zeppe per slanciare la silhouette o, per chi ha la fortuna di essere già alta, con stilose ballerine, per un effetto molto basic da città.

La tuta si dimostra, quindi, un capo pensato non solo per star e red carpet, ma qualcosa di perfettamente adatto alla vita di tutti i giorni. La differenza, come al solito, la fanno gli accessori , tutti da abbinare per creare outfit sempre originali.  Tra le nuance proposte molti colori cipriati, ma anche audaci come il rosso, corallo e il testa di moro. Davvero irresistibile!