Yao Chen sceglie il bianco di Alberta Ferretti ai China Trends Awards 2011

di Sandra Rondini Commenta

yao chen alberta ferretti abito bianco
Yao Chen è una delle attrici cinesi più famose non solo nel suo paese, il che è già tanto, contando da sola la Cina più di un miliardo di persone, ma anche nel mondo. Protagonista del divertente film girato dal regista A Gan, “The Big Movie”, una brillante parodia di tanti blockbuster americani, Yao Chen ha tantissime fan che la venerano come una fashion icon e guru della moda tanto che i suoi look sono seguitissimi e commentatissimi online su tanti blog di costume e,soprattutto, su tantissimi forum di fashionisti accaniti.

Chissà cosa avranno pensato i suoi fan del look con cui l’attrice ha scelto di calcare il red carpet del China Trends Awards 2011. Sicuramente un gran bene perché era semplicemente stupenda. D’altronde, vestiva un abito di Alberta Ferretti, un nome-una garanzia in termini di tappeti rossi. Con i lunghi capelli neri lasciati lisci lungo le spalle e in mano solo una minimal clutch che aggiungeva una nota di colore a un look total white, Yao Chen ha indossato un ammiratissimo abito bianco in pizzo chantilly e sottoveste in satin firmato Alberta Ferretti Forever 2012.


Un incanto di femminilità e delicatezza. Certo, qualcuno nei forum, malignamente, ma non troppo forse, lo ha definito, dato il colore, più un abito da sposa che un vero abito da sera. Torna quindi la polemica se un long dress o un abito importante da grand soirèe possa essere bianco senza sembrare un abito da matrimonio. Il quesito, in tempi in cui le spose si presentano in chiesa scollatissime sia sul seno che sulla schiena, ignorando non solo le regole del bon ton, ma anche quella della buona educazione, che ripetono da sempre che esiste un abito e un luogo per ogni occasione, non è di semplice soluzione.

A questo punto, probabilmente , con tutti gli eccessi dei matrimoni moderni, siamo costretti a rispondervi che l‘unica differenza tra un abito bianco da red carpet e uno da matrimonio, in fondo,  la fanno il velo (laddove c’è!), un bouquet tra le mani (e non una clutch, come nel caso dell’attrice Yao Chen) e un uomo innamorato che vi attende emozionato.