Gli scatti londinesi della collezione di Andrè Badi

di Federica Perrozziello Commenta

Stile minimal, elegante e discreto, ecco i punti salienti su cui si sviluppa l’intera collezione del brand Andre Badi. Gli abiti e soprattutto i cappotti presentati sono eleganti, geometrici e ricordano in modo deciso, con l’aiuto di caratteristici particolari come i colli o i bottoni, i favolosi e tano declamati anni Sessanta. Il loro stile è discreto ma ricco di carattere e di personalità senza mai scadere nel già fatto o nel banale.

Negli scatti di Alessandro Volpi e Gaby Hernàndez, ambientati in una Londra dai colori leggermente desaturati, ma dal look accattivante e ironico, mostrano gli abiti inseriti in una storia, come se ogni immagine raccontasse un evento, una trama distinta e separata dalle altre. Colpisce come la geometria degli abiti venga riportata anche nelle inquadrature e nei giochi di colore che riescono perfettamente ad esaltare e ad evidenziare i pezzi della collezione proposti per quest’inverno. Il brand Andrè Badi è un successo tutto messicano che lentamente sta cambiando il modo di vendere e distribuire i prodotti di moda sul mercato, cercando così di abbassare i prezzi ma non la qualità.

Sofisticato, elegante, misterioso, creativo di alta classe riesce ad essere e a mostrarsi come un giusto e sapiente mix di valori che rendono le creazioni dei veri abiti di fashion design unici, ma soprattutto dalla grande personalità e soprattutto vestibilità. I progetti alla base delle collezioni sono all’avanguardia, cercando di mescolare insieme senza mai eccedere la sapienza dell’economia con la giusta dose di creatività insita nei fashion designer che ne fanno parte. La distribuizione di questo brand è molto avvenieristica, perché la scelta avviene tramite il catalogo e mediante un ufficio di telemarketing che direttamente con il consumatore interagisce seguendolo nella scelta e nell’acquisto in modo da eliminare intermediari che posso soltato aumentare il prezzo di acquisto del prodotto moda.

Rispondi