Il taglio giusto per Capodanno

di Federica Perrozziello Commenta

Dopo aver fatto una panoramica sul make up dedicato alla magica notte di San Silvestro, passiamo ora a curare un altro aspetto di fondamentale importanza che sicuramente giocherà un ruolo decisivo nella realizzazone del proprio look da ultimo dell’anno: il taglio o l’acconciatura giusta dei propri capelli. Con un abito ed un make up curato ed elegante, ricercato per l’occasione è impossibile lasciare al caso questo dettaglio così importante.

Così ecco alcuni esempi provenienti dal jet set internazione che possono aiutare la nostra creatività prendendone spunto. Così per chi ama i capelli sciolti e non raccolti in un’acconciagtura troppo complessa, a seconda della lunghezza si potrebbe prendere in considerazione lo stile di Ashley Green che propone un lungo ondulato con l’aggiunta di piccoli e semplici fermagli per mettere in risalto il volto quasi ad incorniciarlo. Leggermente “laccato”, invece, il look ultra liscio di Tayla Swift che lascia sciolti i suoi lunghi capelli biondi lasciati cadere solo da un lato.

Dianne Argen consiglia, ad esempio, un look molto romantico di classe, legando i capelli in alto lasciando scivolare sul corpo la lunga chioma appena ondulata, in uno stile semplice, ma d’effetto che può adattarsi tranquillamente sia all’abito lungo che alla mini. Per chi vuole approfittare dell’occasione per dare un taglio radicale sicuramente il look di Charlize Theron e Kerl Hilson sono due ottime idee per essere assolutamente trandy e cool con un semplice caschetto rivisitato con gell e piega, tanto da ottenere una vera e propria acconciatura originale. No all’eccesso, ma si ai dettagli, agli accessori e alla piega che in queste occasioni non guasta mai.

Rispondi