Look Capodanno 2010: dal temporary store di Milano, l’abito nascondireggiseno di Virginie Connan

di Paola Perfetti Commenta

Care amiche di Modalizer, ci siamo: passato il tempo del Natale manca poco meno di una settimana e saremo pronte a dare il benvenuto all’anno nuovo! Anzi, modifico: saremo davvero pronte?! Voglio dire, quale look avrete deciso di sfoggiare per dare il vostro personale – e molto Modalizer – “benvenuto” al 2011?

Una rivoluzionaria idea di moda arriva da Milano: come ben saprete la stilista francesce Virginie Connan ha aperto il suo primo Temporary Store dal nome “fiabesco” – Le Lièvre et la Tortue – cioè la lepre e la tartaruga. L’indirizzo è Corso Garibaldi 117 – angolo via Marsala 13, Milano (MI). Qui, la boutique rimarrà aperta esattamente fino al 31 dicembre e sempre qui troveremo il primo abito nascondireggiseno di Virginie Connan. Insomma, cominciamo bene (e saremo a metà del’opera!) la nostra settimana pre-Capodanno!

Virginie Connan

La stilista é una apprezzata fashion designer e mamma di tre figli, nata in un piccolo paese nella campagna francese non molto lontano da Parigi. Dopo il diploma a Esmod, la scuola di moda più prestigiosa di Parigi, e uno stage da Dior, ha lavorato per anni a New York nel mondo della moda. Ma Virginie Connan è anche un‘imprenditrice di successo che ama rendere eleganti le donne per le quali crea. Secondo lei:

“La vera eleganza è fatta di piccole cose, particolari, che sanno dare tono all’abbigliamento. Ogni capo è esclusivo e nasce da una scelta accurata di tessuti e di linea. Mai rinunciare a sentirsi belle anche e soprattutto nella vita di ogni giorno”.

D’altronde, da anni vive in Italia, il Paese dello Stile per antonomasia, e da qui collabora con la mitica rivista di moda Harper’s Bazar nei panni di disegnatrice tessile. Insomma, Virginie Connan ha fatto davvero tutto, ma, mai soddisfatta, ha deciso di fare di più e si è concessa la reallizzazione di un sogno. Ha creato nel cuore della Milano più contemporanea e di tendenza la propria, prima, collezione di moda.

Hanno scritto di lei:

“Per un anno ha girato il mondo alla ricerca di fornitori di qualità, e in autunno ha lanciato la sua prima collezione a Parigi con il marchio Le Lièvre et la Tortue. Il successo di pubblico e di vendite è stato immediato, tanto che ha deciso di aprire un temporary shop a Milano per Dicembre. La sua prossima sfilata italiana è prevista per la settimana della moda milanese.”

Nell’attesa della Milan Fashion Week 2011, però, Virginie non è rimasta con le mani in mano, ed ha deciso di approfittare del prossimo Capodanno per lanciare un abito che farà la felicità delle più fashioniste stra-accorte allo stile e ai dettagli. Che ne dite di un minidress scollato dove “tutto è al posto giusto” e il reggiseno “regge ma non si vede”?!

Look Capodanno 2010 by Le Lièvre et la Tortue: abito nascondireggiseno di Virginie Connan

Si tratta di un modello che scopre una parte del decoltè e della schiena, ben tenendo nascosto il reggiseno. Un modello dalla spiccata eleganza che peraltro è stato prodotto con i materiali più diversi (lana, seta, cachemire e pile) ed in limited edition – per un massimo di venti pezzi ciascuno! – tutti in piccoli laboratori sartoriali. Un progetto davvero unico, pensato di modo che, a prezzi contenuti, si possa dare a molti l’opportunità di emozionarsi indossando un pezzo d’alta moda e ottima sartorialità.

“Ho realizzato questo modello pensando alle donne moderne, a chi lo indosserà: donne concrete e molto femminili al tempo stesso. Considero loro, le vere ideatrici di questo stile, delle mode urbane moderne. Creano intrecci, restituiscono vigore e colore alle città che abitano. La moda per loro e per me non è solo una forma di vestiario, ma un mezzo di comunicazione, di espressione, di cultura, che, ancora oggi, contribuisce all’identità di ogni individuo”.

Ha detto Miss Connann. Ciò significa che abbiamo tempo fino al 31 dicembre per visitare il temporary store di Virginie Connan* e scoprire le sue speciali creazioni per il Capodanno.

A proposito: sapevate che il vero must-to-have dell’inverno è la sciarpa a forma di rosa?!

*Fonte

Rispondi