Givenchy, collezione autunno inverno 2009/201

Spread the love

Givenchy1

La collezione Donna Autunno Inverno 2009/2010 di Givenchy, disegnata da Riccardo Tisci, sancisce il ritorno imminente del pantalone sotto la giacca, prediletto nel modello palazzo, così largo in gamba da farla sembrare una gonna, sarà per i panneggi inserti nel tessuto, sarà per i materiali leggeri che conferiscono al tessuto un’amplia movenza.

La collezione è ricca di inserti in pelle e velo che esaltano le linea asimmetriche degli abiti, le folte pellicce danno un tocco di mistero e evocano una chiusura interiore che forse esaltano ancor più il carattre seduttivo discreto e vaneggiante della donna di Givenchy.

Poi, quasi a smentire tale affermazione, ecco vistose piume di struzzo anche sui copricapi e tessuti in georgette trasparenti a offrire un immagine più aggressiva e quasi retrò, un concept anni ’40 che proietta una collezione nella collezione.

Si passa così dai tailleur asimmetrici con le maniche a guanto di gran classe agli abiti da sera ricchi di chiffon soprattutto inseriti nelle spalle, gioielli tono su tono e cristalli che esaltano il nero, il bianco candido e l’argento come i colori assoluti del nightwear.

Lascia un commento