Givenchy campagna pubblicitaria AI 2010

di Paola Perfetti Commenta

givenchy-AI-2010-riccardo-tisci

La campagna pubblicitaria Givenchy autunno inverno 2010 è firmata Riccado Tisci.

Un nome che è un marchio di qualità (e trasgressione).

Ha chiamato a rapporto alcuni modelli dal fascino unico, nove per la precisione, inclusi la sua musa Mariacarla Boscono, e Joan Smalls, Ming Xi, Catherine McNeil, Malgosia Bela (dai capelli rosa, tinti per l’occasione) per un’immagine che è un’esplorazione tra il femminino e il mascolino.

Tra i modelli “per l’occasione”, anche il suo assistente personale di lunga data, l’ex modello e transgender Lea T. Lea, precedentemente noto come Leo (ora orientato verso una nuova carriera come veterinario a Milano).

Tisci si dice felicissimo della sua scelta: “E’sempre stato molto femminile: superfragile, molto aristocratico. Leo è parte della famiglia “.

Gli scatti sono stati girati dalla mitica coppia di fotografi Mert Alas e Marcus Piggott, in uno studio di Parigi.