Armadillo Shoe di Alexander McQueen diventano un tatoo

di Redazione Commenta

Un recente studio ha fatto emergere che gli italiani sono i viaggiatori più eleganti del mondo, nonostante l’imperversare della tatoo mania anche fra i più attenti ad avere un look perfetto.

Ci sono però dei limiti che superano ogni comprensione di estetica e senso logico – di quelli che servono per scegliere un tatuaggio.

Insomma, ma voi, avreste mai pensato di marchiarvi a vita il modello di scarpe – icona di Alexander McQueen, le Armadillo Shoe?

Voi forse no, ma c’è chi l’ha fatto per davvero. Lui si chiama Jordan Reimer, ed è un eccentrico artista – ve ne renderete conto sfogliando il suo blog personale (in calce al post).

Certo, non è la prima volta che qualcuno si fa tatuare un’icona di un brand, vedasi Lindsay Lohan e il suo gioiello Chanel.

E va bene la fedeltà estrema e la stima per un designer unico come è stato Alexander McQueen, ma voi vi fareste mai disegnare un capo-icona sul vostro corpo?

Luis sì: Blog Jordan Reimer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>