Bottega Veneta, collezione primavera estate 2010

di Redazione Commenta

Bottega Veneta per la prossima stagione calda, primavera estate 2010, ha realizzato una collezione moda semplice, dalla palette di colori neutri, bianco, avorio, paglia, giallo, canvas, ma anche blu, rosso e orchidea.

Le linee sono quadrate, prevalgono abiti, pantaloni e tuniche, la cintura in vita impunturata è una delle particolarità delle collezioni, mentre i pantaloni sono abbastanza di linea larga.

Pieghe e drappeggi sono un must, i materiali utilizzati sono il cotone canvas, seta e viscosa insieme, seta e cotone insieme, seta e lino insieme.

Molto cool le tute lineari, calzature espadrillas in rafia, pelle, e vernice, molto importanti alcune tecniche artigianali su cui punta la maison, come zeppe di forma organica, bag dai colori tenui e linee ampie, clutch in capretto, manici in morbida pelle, gioielli come elemento principale in cristallo di rocca, madreperla, pietra kogolong e giada gialla.

Tomas Maier, direttore creativo della maison ha detto:

L’interazione creativa ispira gran parte del nostro lavoro da Bottega Veneta. Questa stagione ci siamo orientati verso questo concetto, disegnando come se stessimo collaborando direttamente con la donna che indosserà i nostri abiti. In un certo senso, gli abiti sono come una ‘tela bianca’ fino a quando non vengono indossati. È allora che le linee del corpo, i colori delle calzature, della borsa e dei gioielli – tutte caratteristiche e scelte personali della donna – disegnano e completano il look

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>