Inizia la Settimana della Moda di Milano, il calendario delle sfilate p/e 2014

milano fashion week

Inizia domani 18 settembre 2013 l’evento di moda più atteso della stagione: Milano tornerà ad essere a pieno titolo la capitale della moda e ospiterà per cinque giorni i maggiori stilisti della scena internazionale, modelle da tutto il mondo, blogger, trend setter e tutti i più o meno addetti al settore, che si riuniranno per ammirare i nuovi modelli proposti nelle sfilate della Settimana della Moda.

Il calendario della Milano Fashion Week 2013, che si terrà all’ombra della Madonnina dal 18 al 23 settembre 2013, si presenta particolarmente ricco di eventi da non perdere per scoprire dove si sta dirigendo il mondo della moda per le prossime stagioni.

Con 74 sfilate55 presentazioni e 15 presentazioni su appuntamento per un totale di 132 collezioni per la primavera/estate 2014, la Milano Fashion Week porterà nella città il meglio della produzione mondiale, con una particolare attenzione per la moda italiana, che sarà la protagonista della prima giornata con Alberta Ferretti, Gucci, Luisa Beccaria e molti altri stilisti.

Mercoledì 18 Settembre 2013

9.30 – Paola Frani
10.30 – Angelo Marani
11.30 – Simonetta Ravizza
12.30 – Dsquared2
14.00 – Gucci
15.00 – Luisa Beccaria
16.00 – Fay
17.00 – Alberta Ferretti
18.00 – No. 21
19.00 – Byblos Milano

Giovedì 19 settembre 2013

9.30 – Max Mara
10.30 – Blugirl
11.30 – Andrea Incontri
12.30 – Fendi
14.00 – Just Cavalli
15.00 – Krizia
16.00 – Costume National
17.00 – Jo No Fui
18.00 – Prada
18.00 – Daniela Gregis
19.00 – Ports 1961
20.00 – Anteprima
20.45 – Francesco Scognamiglio

Venerdì 20 settembre 2013

9.30 – Blumarine
10.30 – Emporio Armani
11.30 – Antonio Marras
12.30 – Sportmax
14.00 – Etro
15.00 – Iceberg
16.00 – Les Copains
17.00 – Tod’s
18.00 – Trussardi
19.00 – Aigner
20.00 – Versace

Sabato 21 settembre 2013

9.30 – Bottega Veneta
10.30 – Stella Jean
11.30 – Ermanno Scervino
12.30 – Roberto Cavalli
14.00 – Angelos Bratis
15.00 – Jil Sander
16.00 – Cividini
17.00 – Gabriele Colangelo
18.00 – Aquilano. Rimondi
19.00 – Emilio Pucci
21.00 – Moschino
21.30 – Philip Plein

Domenica 22 settembre 2013

9.30 – Grinko
10.15 – Marni
11.00 – Roccobarocco
13.00 – John Richmond
14.00 – Chicca Laudi Beequeen
14.30 – Dolce&Gabbana
15.00 – MSGM
16.00 – Missoni
17.00 – Marco De Vincenzo
18.00 – Salvatore Ferragamo
19.00 – Fausto Puglisi
20.00 – Massimo Rebecchi
20.30 – Musso

Lunedì 23 settembre 2013

9.30 – Grinko
10.15 – Marni
11.00 – Roccobarocco
13.00 – John Richmond
14.00 – Chicca Laudi Beequeen
14.30 – Dolce&Gabbana
15.00 – MSGM
16.00 – Missoni
17.00 – Marco De Vincenzo
18.00 – Salvatore Ferragamo
19.00 – Fausto Puglisi
20.00 – Massimo Rebecchi
20.30 – Musso

 

 

Milano Fashion Week: il calendario delle sfilate p/e 2014

FASHION-ITALY-MILAN-WOMEN-JOHN RICHMOND

In attesa che la Camera Nazionale della Moda Italiana dirami gli orari delle sfilate della prossima Milano Fashion Week, cominciano a fioccare le prime indiscrezioni. Oltre al grande ritorno di Costume National, che dopo più di 20 anni di sfilate parigine torna finalmente a presentare in Italia le sue collezioni e il debutto di Tod’s e del tanto atteso Fausto Puglisi, oltreoceano venerato da star come Madonna e icone come Anna Dello Russo, a Milano si respira un’aria di grande rilancio.

Giorgio Armani collezione uomo per l’autunno inverno 2011 2012

giorgio-armani-uomo-autunno-inverno-2011-2012

Oggi sbirciamo tra le collezioni più belle uomo e vi segnaliamo le creazioni di uno dei grandi stilisti italiani più amati anche all’estero. L’uomo Armani di questo autunno inverno 2011 2012 veste grigio e alterna casual e chic, prediligendo forme morbide e confortevoli.

Durante la Milano Fashion Week dedicata alle proposte uomo, abbiamo visto sfilare diverse collezioni che esaltavano un ritorno alla classicità il cui tono era smorzato da dettagli più informali. Quella di Giorno Armani è uno degli esempi più interessanti. Andiamo a scoprire i dettagli che più ci hanno colpito delle nuove creazioni per la stagione fredda.

Milano Fashion Week 2011: Mauro Gasperi, collezione p/e 2012


Milano Moda Donna 2011 chiude in bellezza con la sfilata dei talenti riuniti sotto il progetto N-U-D-E, New Upcoming Designer. La nostra attenzione è per Mauro Gasperi,stilista bresciano proveniente dal Polimoda di Firenze.

Con una collezione primavera etate 2011 particolarmente creativa ma per nulla astratta, Mauro Gasperi ha dato vita a un’interpretazione della donna moderna che svia gli stereotipi della menager in carriera in tailleur nero.

Tatiana Lazzaro: da BinF 2011 una collezione New Memories per una moda Shabby Chic

Conosciamo meglio un’altra giovane e talentuosa fashion designer italian, un’altra stilista emergente che ha sfilato (per prima e avendo l'”onere-onore” di rompere il ghiaccio!) al BinF 2011 durante l’evento allestito presso il fashionissimo Luminal Square di Milano ed in occasione della Milano Fashion Week 2011.

Ha presentato una linea intrigante, rock ed estremamente sensuale, capace di rappresentare quanto la buona, giovane creatività italiana ha da offrire oggi preparandosi un posto di tutto rispetto nel panorama del fashion system di domani.

Non perdete allora il miniracconto su di lei, sulla sua nuova collezione intitolata, evocativamente, “New Memories”, e una bella galleria di immagini con i capi per la prossima stagione. Tutto dopo il salto!

Dsquared², la cavallerizza del far west nella MFW

dsquared2 catenI fratelli Caten, con la collezione donna Dsquared² per l’autunno inverno 2012, hanno portato sulla passerella della MFW l’estetica del film “Brokeback Mountain”, omaggiando le donne dell’America della metà dell’800, mogli dei minatori e dei colonizzatori dell’epoca. Una presentazione sobria, che si impone in modo molto meno aggressivo rispetto ai consueti standard di Dsquared², che delinea un cambio nella linea dei fratelli e che potrebbe considerarsi un’evoluzione o semplicemente un essersi adattati ai nuovi canoni imposti dalla crisi.

Con il suono di violini country in sottofondo e uno scenario innevato, le modelle hanno sfilato come se fossero delle vere e proprie cavallerizze del far west ricordando l’anima guerriera delle donne di quel tempo e presentando un invito ad essere figure femminili sexy ed agguerrite (vedi la gallery alla fine dell’articolo).

Milano, Settimana della Moda: Ermanno Scervino a/i 2011 2012

Se cercate un completo che vi dia un’allure classica con un tocco moderno vi consiglio di dare un’occhiata alla collezione autunno inverno 2011 2012 di Ermanno Scervino che ha sfilato sulle passerelle della Fashion week milanese lo scorso Gennaio. Una collezione elegante, portabile che riprende lo stile degli anni ’60.

Milano, Settimana della Moda: Missoni autunno inverno 2011 2012

Alla Settimana della Moda Maschile Milanese non potevano mancare i riflettori puntati su Missoni, una vera e propria icona di stile soprattutto perchè nella maglieria, e in particolar modo se parliamo di filati multicolor, davvero non ce n’è per nessuno. E Milano Moda Uomo è stata un’occasione per ribadire il ruolo del brand con una collezione stupenda, forse mai come quest’anno proposta in chiave così giovanile.

Non è un mistero che lo stilista italiano non ami prendere troppo sul serio la moda e questo si traduce in scelte che a volte vanno contro corrente. E se la Milano Fashion Week è stata un tripudio all‘eleganza maschile, Missoni ha svolto benissimo il compito di dissacrare questa regola, presentanto una collezione molto informale, dallo stile gitano e avventuriero.

Accessori Gucci per la collezione autunno inverno 2011 2012

Durante le sfilate di moda uomo a Milano, Gucci ha presentato la sua collezione dedicata all’autunno-inverno 2011 2012. La linea, è molto affascinante, che Frida Giannini, direttrice creativa di Gucci, ha creato per un uomo che ama lo stile classico e sobrio, ma che si sappia comunque distinguere e fare la differenza, tanto da renderlo più sensuale e affascinante.

Milano, Settimana della Moda: Jil Sander autunno inverno 2011 2012

Se La tecnologia e l’estrosità di Ermenegildo Zegna e Dolce & Gabbana hanno rapito mente e cuori delle passerelle milanesi che ha visto levare un coro d’eleganza e un rifiuto dell’anticonformismo per “apparire”, è anche vero che c’è sempre un posto per la moda di Jil Sander, ovvero il minimal chic per chi ama lo stile sobrio, quasi inosservato.

Anche se difficilmente passeranno inosservati i nuovi colori proposti dallo stilista Raf Simons segnano una novità per la stagione fredda che per l’Uomo ha sempre preferito colori classici preferibilmente sulla scala dei grigi. Antracite, navi, nero, bianco, ma anche colori shock come neon e il citrino e tonalità avvolgenti come il magenta e l’eucalipto.

Milano, settimana della moda: Diesel autunno inverno 2011 2012

La nuova collezione per la stagione autunno inverno 2011 2012 di Diesel è chiamata Diesel Black Gold ed è stata una delle presentazioni di Milano ModaUomo che ha più destato interesse soprattutto tra i giovani. Lo stile è molto militare, rock, che l’uomo li abbina molto bene con i vestiti punk, vintage, casual e dal gusto molto deciso.

L’uomo che indossa questi vestiti è capace di provocare ed è molto accattivante, i stivali molto belli in pelle che si abbinano molto bene con il look che indossa, i copricapo in pelliccia, ma ci sono anche giacche e cappotti molto pesanti, le lunghe sciarpe e maglie.

Milano, Settimana della Moda. Cote a/i 2011 2012

Tra i marchi di moda e design che vi abbiamo segnalato dall’Avista Showroom, inaugurato in occasione della settimana della moda di Milano, c’era anche Cote che – come vi abbiamo mostrato nella gallery di ieri – ha scelto proprio il cocktail party meneghino per lanciare la sua nuova collezione autunno inverno 2011 2012.

Parliamo di moda femminile molto bon ton, rigorosa ed elegante. Ecco le sue componenti prinicipali.

Milano, Settimana della Moda: Ermenegildo Zegna autunno inverno 2011 2012


E’ un’anno particolarmente importante per Ermenegildo Zegna, visto che il lanificio fondato da Angelo Zegna ha compiuto 100 anni di attività e mai come quest’anno gli occhi sono puntati sulle collezioni maschili dell’azienda di Trivero con particolare attenzione alle lane impiegate, così come abbiamo modo di ammirare nella Centennial Collection 1910 – 2010.

Per Milano Moda Uomo Ermenegildo Zegna si presenta con un mood che fa da ponte tra Milano e la Cina quasi a voler celebrare il passaggio del testimone tra Shanghai Expo 2010 e Milano Expo 2015.