Milano Moda Uomo p/e 2015, il calendario delle sfilate

 

camera moda 1

Questo week-end avrà il via la settimana della moda maschile di Milano. Moltissimi come sempre gli appuntamenti, ai quali stampa, buyers ed esperti del settore potranno prender parte come spettatori. Grandi outsider, del calendario che stiamo per mostrarvi,  Dolce & Gabbana i quali, ancora una volta, metteranno in scena una grande sfilata in maniera autonoma ed indipendente sabato 21 Giugno.

Milano Moda Main, i marchi presenti alla nuova manifestazione della moda italiana

Annunciato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana nasce una nuova manifestazione del fashion nostrano, si tratta di Milano Moda Main. Sostanzialmente un evento che unisce in un unico grande momento commerciale, Milano Moda Pre-collezioni e Milano Moda Showroom, coordinando dall’alto le aperture degli showroom milanesi dei più grandi brand.

Milano Moda Uomo, calendario dal 23 al 26 giugno 2012

Da sabato 23 giugno a martedì 26 giugno torna a Milano Milano Moda Uomo con tutte le novità e le tendenze della prossima primavera-estate 2013. Quali tagli, colori e proporzioni andranno di moda nell’abbigliamento e negli accessori uomo? Ce lo diranno le tantissime griffe che presenteranno le loro collezioni, cercando di far felice il più possibile sia il loro cliente ideale che i buyers, naturalmente!

Roberto Cavalli a/i 2012-2013 a Milano Moda Uomo

roberto cavalli milano moda uomo collezione autunno inverno 2012 2013

Una collezione superba, elegante e altera. Alla faccia della crisi. L’uomo di Roberto Cavalli resta tale sotto una brezza sottile così come sotto venti di tempesta. Per il prossimo autunno-inverno 2012-2013 lo stilista fiorentino ha il merito di restare sempre fedele a se stesso, senza scendere a compromessi con lo stile del momento che invoca da parte di tutti un low profile. Ma a cosa serve essere low profile sembra chiedersi Roberto Cavalli se la mission primaria della moda è proprio quella di far sognare mostrando il lato bello della vita.

Se anche la moda inizia a rinunciare a iperboli, arabeschi e picchi di anarchia, alla fine tutto questo low profile con la sua conseguente piattezza non sarà altro che il simbolo di un encefalogramma piatto. E la moda non può permettersi di staccare nessuna spina. Deve vivere e noi con lei. In passerella da Cavalli, durante le sfilate del pret-à-portèr maschile di Milano Moda Uomo, si sono così visti colori, tessuti, uomini che si vestono di luce e passionalità non per far finta di nulla e illudersi che tutto vada bene, ma perché credono che la prima arma contro la crisi sia quella dell’ottimismo e i colori, specialmente d’inverno, sono una dose di autostima incredibile.

Milano, Settimana della Moda: Ermanno Scervino a/i 2011 2012

Se cercate un completo che vi dia un’allure classica con un tocco moderno vi consiglio di dare un’occhiata alla collezione autunno inverno 2011 2012 di Ermanno Scervino che ha sfilato sulle passerelle della Fashion week milanese lo scorso Gennaio. Una collezione elegante, portabile che riprende lo stile degli anni ’60.

Milano, Settimana della Moda: Missoni autunno inverno 2011 2012

Alla Settimana della Moda Maschile Milanese non potevano mancare i riflettori puntati su Missoni, una vera e propria icona di stile soprattutto perchè nella maglieria, e in particolar modo se parliamo di filati multicolor, davvero non ce n’è per nessuno. E Milano Moda Uomo è stata un’occasione per ribadire il ruolo del brand con una collezione stupenda, forse mai come quest’anno proposta in chiave così giovanile.

Non è un mistero che lo stilista italiano non ami prendere troppo sul serio la moda e questo si traduce in scelte che a volte vanno contro corrente. E se la Milano Fashion Week è stata un tripudio all‘eleganza maschile, Missoni ha svolto benissimo il compito di dissacrare questa regola, presentanto una collezione molto informale, dallo stile gitano e avventuriero.

Milano, Settimana della Moda: Jil Sander autunno inverno 2011 2012

Se La tecnologia e l’estrosità di Ermenegildo Zegna e Dolce & Gabbana hanno rapito mente e cuori delle passerelle milanesi che ha visto levare un coro d’eleganza e un rifiuto dell’anticonformismo per “apparire”, è anche vero che c’è sempre un posto per la moda di Jil Sander, ovvero il minimal chic per chi ama lo stile sobrio, quasi inosservato.

Anche se difficilmente passeranno inosservati i nuovi colori proposti dallo stilista Raf Simons segnano una novità per la stagione fredda che per l’Uomo ha sempre preferito colori classici preferibilmente sulla scala dei grigi. Antracite, navi, nero, bianco, ma anche colori shock come neon e il citrino e tonalità avvolgenti come il magenta e l’eucalipto.

Milano, settimana della moda: Diesel autunno inverno 2011 2012

La nuova collezione per la stagione autunno inverno 2011 2012 di Diesel è chiamata Diesel Black Gold ed è stata una delle presentazioni di Milano ModaUomo che ha più destato interesse soprattutto tra i giovani. Lo stile è molto militare, rock, che l’uomo li abbina molto bene con i vestiti punk, vintage, casual e dal gusto molto deciso.

L’uomo che indossa questi vestiti è capace di provocare ed è molto accattivante, i stivali molto belli in pelle che si abbinano molto bene con il look che indossa, i copricapo in pelliccia, ma ci sono anche giacche e cappotti molto pesanti, le lunghe sciarpe e maglie.

Milano, Settimana della Moda: Ermenegildo Zegna autunno inverno 2011 2012


E’ un’anno particolarmente importante per Ermenegildo Zegna, visto che il lanificio fondato da Angelo Zegna ha compiuto 100 anni di attività e mai come quest’anno gli occhi sono puntati sulle collezioni maschili dell’azienda di Trivero con particolare attenzione alle lane impiegate, così come abbiamo modo di ammirare nella Centennial Collection 1910 – 2010.

Per Milano Moda Uomo Ermenegildo Zegna si presenta con un mood che fa da ponte tra Milano e la Cina quasi a voler celebrare il passaggio del testimone tra Shanghai Expo 2010 e Milano Expo 2015.

Milano, Settimana della Moda: Corneliani autunno inverno 2011 2012

Quando si parla di collezioni maschili più che il mood concept della collezione guardo i dettagli perchè quelli potrebbero segnare le tendenze moda dell’abito per la prossima stagione autunno inverno 2011 2012. Al debutto di MIlano Moda Uomo, Corneliani porta in passerella il doppiopetto sulla giacca a 2 bottoni, la dolcevita sulla camicia, le ghette sui scarponi e sono questi gli elementi che mi fanno credere che con ogni probabilità saranno questi dettagli sartoriali a distinguersi per la prossima stagione fredda.

La palette dei colori è molto classica, dal blu al bianco, dal cammello all’abito gessato, dal grigio alla carta da zucchero. Insomma verrebbe da dire che non c’è nulla di nuovo sotto il segno dell’eleganza anche se poi è il ritorno dei dettami classici a distinguere la novità. E Corneliani senza stravolgere la propria filosofia sa rinnovarsi scegliendo oculatamente le proprie proposte.

Milano Moda Uomo, calendario dal 19 al 22 giugno 2010

milano moda uomo

Dal 19 al 22 giugno 2010, nella città della moda italiana, Milano, torna l’appuntamento con Milano Moda Uomo, con le presentazioni delle collezioni della prossima primavera estate 2011.

Anche per questa edizione saranno innumerevoli i designer che mostreranno glamour, stile e tendenza tutta al maschile, riuscendo a fare felice anche l’uomo con il più difficile dei gusti con abbigliamento, accessori, tutti al maschile.

Ecco il calendario delle sfilate Milano Moda Uomo Spring Summer 2011:

Ermanno Scervino, collezione maschile autunno inverno 2010/2011

ermanno scervino foto

Dopo aver visto la collezione di Richmond, ecco quella della maison di moda Ermanno Scervino, che per la stagione autunno inverno 2010/2011 ha presentato dei capi molto classici e sobri.

Ecco che per il prossimo freddo dovrete far uso di piumini con inserti in montone e pelliccia, pantaloni dal taglio sartoriale, cappotti in lana double stile militare, giacche di maglia con revers di shetland con abbinati cardigan over size in mohair e pull over.