Marionette dei più grandi stilisti – Milano, Parigi, Londra o New York?

marionette-stilisti-modalizer

Avete bimbi piccoli fashionissimi o amate ogni accessorio che rimandi alla moda?

L’illustratrice Jessica Pemberton ha ideato una collezione di marionette per le dita con le immagini dei più grandi stilisti, selezionate alla vendita a seconda che la vostra fashion city di riferimento sia Milano, Parigi, Londra o New York.

Per ora le troverete allo shopping center parigino di Le Bon Marché, ma sono disponibili anche come “Finger Puppets” sullo store on line.

Chanel, collezione Metiers d’Art 2009 2010 a Shangai

chanel shanga5

Si è svolta su una chiatta sul fiume Huangpu a Shangai, la collezione Metiers d’Art 2009 2010 di Chanel, la sfilata che annualmente cimenta la maison francese nell’intepretazione delle fonti d’ispirazione dettate dai luoghi dove la sfilata è ospitata.

Art Designer, Karl Lagerfeld, che per l’occasione si è ispirato a un look orientale urbano, rielaborando elementi stilistici della grande tradizione imperiale cinese, come i Soldati dell’Eternità.

Chanel, Video Shanghai Prefall 2010

ina

Oggi continueremo a parlare dei nuovi video di Karl Lagerfeld realizzato per la maison Chanel. Lo abbiamo già detto, ma non fa male ricordarlo per le persone che non hanno letto il post, il cortometraggio di Lagerfeld è ambientato a Shanghai,, mentre lo scorso anno a Venezia.

Ecco quindi che Lagerfeld ci porta in riva la fiume Huangpu, con la collezione Paris Shanghai, collezione Pre Fall 2010.

Karl Lagerfeld, cortometraggio Parigi – Shanghai per Coco Chanel

chanel

Il maestro Karl Lagerfeld è tornato con un nuovo mini filmato di Coco Chanel, ma questa volta però sul set di Shanghai.

Se lo scorso anno il set era tra Mosca e Parigi per la collezione, quest’anno Lagerfel ha scelto una meta differente, un filmato di dieci minuti in cui è racchiusa tutta l’essenza della maison.

La maison Chanel presenta la sua rivista: 31 Rue Cambon

chanel

La maison di moda francese Chanel e il direttore artistico Karl Lagerfeld hanno di nuovo fatto breccia nei cuori di tutte le fashion addicted.

Nella boutique Chanel nel mondo, da qualche giorno è entrata a far parte anche la rivista 31 Rue Cambon, pronta a estendere il dominio della maison e a farla conoscere on the world.

Accessori rock, collezione autunno inverno 2009/2010

borchie stud

Per questo inverno, borchie e stud hanno invaso molti capi d’abbigliamento ed accessori, da borse, scarpe, gonne, giacche e pantaloni, dando una svolta molto rock all’inverno 2009/2010.

C’è chi pensa che le borchie siano fuori moda, antiestetiche, poco femminili, ma non è sempre così, dipende come vengono usate ed indossate.

Chanel limited edition, una pochette celebra la nuova boutique di Melbourne

Chanel-borsa-lusso

Non ci sono misure nel mondo delle bag: quest’anno si passa dalle oversize alle pochette. Ma ben pochi potranno dire di avere questo modello: l’esclusiva Chanel realizzata per l’inaugurazione della nuova boutique a Melbourne.

Che ogni opening sia un evento, lo sappiamo, ma in questo caso parliamo della boutique nata nell’ala luxury del Chadstone shopping centre di Melbourne, il più grande centro commerciale dell’emisfero australe.

Karl Lagerfeld: la Moda come IO comanda

karl lagerfeld
A chi credere?
Quando la Moda resiste nel proporre gli stereotipi della donna anoressica e pelle e ossa oppure ai servizi di Brigitte e alle modelle di Elena Mirò che hanno inaugurato le passerelle della settimana della moda a Milano.

Forse la fazione più integralista vede ancora la modella come l’appendiabiti della propria creazione, come se fossero stampelle per i loro bellissimi abiti.

Louboutin fa il ritocchino a Barbie, che ha le caviglie alla Hilary Clinton

Louboutin_barbie

Continua persistente la polemica sulla magrezza delle modelle. Dopo il licenziamento della bella Filippa Hamilton da Ralph Lauren, sono venute le affermazioni schock di Karl Lagerfeld (onore alla creatività della mente di Chanel, ma cosa ne pensate della sua dichiarazione: “Solo le mamme grasse che mangiano patatine davanti alla televisione dicono che le modelle magre sono brutte“). L’ultima modella messa in discussione? Barbie!

Chanel, collezione primavera estate 2010

Chanel ha immerso la sua sfilata di moda mettendo su un bel campo nel fieno, un enorme granaio inserito nel centro del Grand Palais, con tutta la collezione tra, spighe di grano, capelli alla Bardot biondi arruffati, paglia attaccata ai loro vestiti.

Il paese Chanel disegnato da Karl Lagerfeld è molto country, con grembiuli, dirndls, stampe di papavero, zoccoli con zeppa in legno, ma il tutto è stato reso elegante grazie ad infiocchetta menti.

Karl Lagerfeld, collezione primavera estate 2010

Karl Lagerfeld18

Karl Lagerfeld ha realizzato una collezione primavera estate 2010 molto rock. Lo sfondo della passerella è stato riempito di amplificatori.

La prima fase della collezione è stato il corto. “No bermuda e hot pants“, lo stilista si è affrettato a sottolineare dietro le quinte, che la sua linea è una variazione contemporanea che sottolinea i fianchi arrotondati.