Chanel, collezione Metiers d’Art 2009 2010 a Shangai

di Redazione Commenta

Si è svolta su una chiatta sul fiume Huangpu a Shangai, la collezione Metiers d’Art 2009 2010 di Chanel, la sfilata che annualmente cimenta la maison francese nell’intepretazione delle fonti d’ispirazione dettate dai luoghi dove la sfilata è ospitata.

Art Designer, Karl Lagerfeld, che per l’occasione si è ispirato a un look orientale urbano, rielaborando elementi stilistici della grande tradizione imperiale cinese, come i Soldati dell’Eternità.

Una collezione molto interessante, ricca di attenzione per i mercati asiatici e supportata per l’occasione da un pool super-esperto di moda:

Per le calzature, Massaro; Gioielli di Goosens; acconciature di Guillet.

E proprio a Shangai lo stesso giorno Chanel ha inaugurato un negozio monomarca progettato dall’architetto Peter Marino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>