Il Centegross di Bologna compie 40 anni

di Redazione Commenta

Con oltre 600 aziende e circa 6 mila addetti impiegati al proprio interno, il Centergross di Bologna è considerato uno dei distretti più prestigiosi per il commercio, riconosciuto a livello internazionale per l’eccellenza di prodotti Made in Italy. Era il 1971 quando l’assemblea dei promotori del futuro Centergross diedero l’avvio a una struttura più modesta rispetto quella attuale nella nota Strada Maggiore di Bologna, presso la sede dell’Ascom.

Nel 1977 il grande salto di qualità. Una struttura immensa di oltre un milione di metri quadrati che ospita attualmente disparati comparti ma tutti accumunati dal settore del commercio: si va dall’oggettistica agli elettrodomestici, dai servizi logistici alla farmaceutica, ma soprattutto moda.

I fondatori del Centergross, lasciando i vecchi fondachi nel cuore della Città per insediarsi nel nuovo centro che loro stessi avevano costruito, avevano portato con sè i nomi delle strade di Bologna, sedi delle corporazioni e dei vecchi mestieri: Via dei Tessitori, Via dei Setaioli, Via degli Orefici, Via dei Lanaioli, così a seguire, nomi importanti che ricordano ai visitatori, la ricca tradizione professionale di competenze che è alla base del Made in Italy.

Il Centergross è facilmente raggiungibile in auto grazie all’uscita autostradale dell’A13 Bologna – Padova, uscita Interporto – Centergross e beneficia dei collegamenti internazionali offerti dall’Aeroporto G. Marconi di Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>