Così Nero Quasi Blue: Collezione p\e 2011

Spread the love

Così Nero Quasi Blue è questo il nome del brand della stilista Federica Martin Wedard, che ha progettato una collezione davvero originale chiamata “capsule collection”, che debutta per la prossima primavera estate 2011. Ciò che colpisce oltre all’originalità del taglio degli abiti, sono gli accesi contrasti tra i colori e le diverse tonalità che vengono accostate insieme, per conferire alle diverse tipologie di abiti una classe, ed una diversità, davvero uniche tanto da rendere questa collezione un vero passepartout a seconda delle occasioni. I colori della collezione si distribuiscono in un range che spazia da colori caldi e naturali come il sabbia, l’oro, il cioccolato e il blu profondo, fino a raggiungere tonalità neutre come  il grigio ed il bianco sporco. Una delle caratteristiche più importanti che contraddistingue questi abiti dagli altri, è sicuramente l’utilizzo di tessuti e fibre biologiche.

Sono fibre trattate ed elaborate per diventare leggere, traspiranti, e molto confortevoli. Ecco i nomi di alcune tipologie utilizzate il Biosatin, il Biodenim, il lino Bamboo e il Farfara. Ciò che subito risalta all’occhio anche meno esperto è che esiste un vero e proprio equilibrio tra l’innovazione data dallo stile così originale e moderno, con un sapiente uso dell’elemento sartoriale applicato in modo eccellente, conferendo eleganza, raffinatezza ed un tocco glamour a queste creazioni davvero uniche. Gli abiti di questa collezione, si distinguono per essere portatori di una grande femminilità, si caratterizzano per linee ampie e morbide, che accompagnano le forme del corpo, mettendone in risalto le giuste misure, come per quanto riguarda la tunica smanicata o il little dress con micro piega.

Arricciature, pieghe e inserti di tessuto sono i punti cardine su cui ruota questo progetto, elementi che possiamo riscontrare in tutta la collezione, personalizzando top e t-shirt da indossare su pantaloni dritti e affusolati oppure dalla gamba più ampie e disinvolte, d’ispirazione tipicamente anni ’70. Così con un cuore ecologico, si riallaccia a tutto il filone che va a toccare la moda ecosostenibile, possiamo considerare questi abiti davvero unici e dall’animo forte e deciso che arricchiscono, non solo il guardaroba di ottimi capi facilmente indossabili, ma soprattutto lasciano un segno in quella forte campagna di sensibilizzazione verso l’ambiente che assolutamente sta rivoluzionando la moda contemporanea soprattutto degli stilisti emergenti.

Lascia un commento