Dolce & Gabbana presenta il telefonino Jalou, campagna stampa e cortometraggio

di Redazione Commenta


Ecco la nuova campagna pubblicitaria di Dolce & Gabbana per il telefonino Jalou. Il duo non ha badato a spese, inoltre il telefonino, non solo è bello da guardare, ma ha anche numerose capacità.

Non solo immagini, ma anche il cortometraggio della maison, giocando sul tema I want what she’s got, dove viene mostrato il telefonino, in oro 24 carati come l’oggetto del desiderio di una donna.

Il cortometraggio è molto bello, enigmatico, in cui, donne vestite ovviamente Dolce & Gabbana autunno inverno 2009/2010 trasudano sensualità e voglia, desiderio di avere il nuovo cellulare.

A dirigere il video, è Cyril Guyot, che ha lavorato con artisti del calibro di Prada, Tom Ford ed Yves Saint Laurent.
Guyot, dice del corto:

Il film è su delle bad girl che desiderano un oggetto più di ogni altra cosa, e abbiamo ritenuto che questo era il modo migliore per riflettere le qualità principali di Jalou da Dolce & Gabbana. Il tema del video è gangster, combinato con uno stile intriso di sensualità e umorismo di Helmut Newton e Guy Bourdin. Lo stile è di lusso e i colori e le luci sono utilizzati in tutto ricorda il telefono cellulare, che è tutto glamour, moda, donne forti e divertimento

La campagna segue lo stesso tema, con un set molto scuro che mette in risalto la lucentezza del cellulare. Stefano Gabbana e Domenico Dolce, in un’intervista hanno così detto:

Il legame con il marchio Dolce & Gabbana è la femminilità è forte, l’esclusività e il lusso delle donne che indossano i vestiti Dolce & Gabbana, usano il Jalou di Dolce & Gabbana per abbracciare il nostro mondo in generale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>