Elena Mirò, collezione a/i 2011 2012

di Redazione Commenta


Elena Mirò, la griffe più conosciuta della moda curvy propone una collezione autunno inverno 2011 2012 che è un trionfo e un elogio del glamour e della sensualità che hanno reso famose le nostre donne nel mondo.

Un omaggio e un’identificazione con le copertine dei rotocalchi su cui si consacravano le prime dive italiane del cinema. Bellezze statuarie e reali che passavano attraverso le esclusive atmosfere degli atelier di moda degli anni ’40 e si illumina della radiosa curvosità delle protagoniste dei concorsi di bellezza che alimentavanoi sogni del pubblico.

Una storia che si fa preziosa, raccontata tra le trame preziose di raffinati pizzi macramè, arricchiti da trame di pelle, che si ricamano su abiti e gonne gioiello, ma anche su guanti in pizzo, borse e scarpe. E ancora: abiti modellati, tailleur, gonne longuette, cappe a uovo, scarpe dai tacchi sottili per evocare un glamour senza tempo. Una bellezza preziosa in ogni dettaglio e nei tessuti. Il tinto filo lana ammagliato regala un effetto bouclé agli abiti e lane stretch doppi crepe. Faille in seta per un effetto compatto. La maglieria si accende di venature lurex. D’altronde il Gruppo Miroglio ci ha sempre abituati a filati strepitosi.

Un piccolo capriccio che attraversa trasversalmente la collezione, come fil rouge e trait d’union delle diverse linee autunno inverno 2011 2012: il fiocco, vezzo sui tubini, oppure interpretato come fibbia su cinture sottili per gonne e abiti. Spille retrò usate come decorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>