Il look di Coco Sumner, figlia del rock

di Federica Perrozziello Commenta

Coco Sumner vanta un papà d’eccezione, ma se vi dicessi solo che è la figlia di Gordon Sumner, probabilmente molti non capirebbero subito che stiamo parlando del famossissimo cantante dei Police, e di hit dal successo planetario come Message in the battle: Sting. Miss Coco Sumner, talentuosa diciannovenne, vanta all’attivo già un disco realizzato con la sua band i Blame Coco, che letteralmente ha fatto impazzire la critica londinese. Ha una voce roca che si fonde benissimo con le sonorità elettroniche pop-rock tutte anni 80 rendendo il risultato davvero unico e particolare.

Ma ciò che sorprende e colpisce di più la critica, è soprattutto il suo stile che potremmo definire come soft punk, dimostrando un senso per la  moda molto fresco, innovativo ed originale. Il suo volto così delicato, corredato dai suoi magici occhioni, disorientano, mentre ella si considera un vero e proprio maschiaccio. Il suo è un look studiato in ogni suo dettaglio, che alla fine risulta volutamente trasandato. Alcuni dei pezzi forti della “collezione” sono sicuramente i maglioni oversize , le t-shirt in cotone con stampe specificatamente british, anfibi con fibbie laterali e suola carrarmato ed i leggins zebrati o leopardati. Non ama molto i tacchi, infatti è una grande collezionista di stivaletti vintage, come i celebri Doc Martens riuscendone a comprare da uno a tre coppie al mese. Riesce ad utilizzare elementi classici con disinvoltura legandovi sempre insieme un tocco maschile.

La sua figura slanciata e snella le permette di vestire come vuole risultando sempre al top. Comfort e praticità, ovviamente, il fattore principale delle sue scelte ma i dettagli, le paillettes utilizzate all’occorrenza la rendono già senza ombra di dubbio una nuova icona rock dallo stile unico ed innato. Per quanto riguarda il make up, lo sguardo è l’elemento più strong dell’intero look e di base consiste nel risaltare lo sguardo applicando ombretto e matita nera sfumandolo leggermente fino alle sopracciglia, che obbligatoriamente dovranno essere ben definite. Tocco finale è il mascara, che le regala l’effetto “sfatto” della rockstar che la rende assolutamente cool.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>