Louis Vuitton lancia la sua campagna primavera 2013: il fluo è protagonista

di Lorena Scopelliti Commenta

L’aria è quella del Natale ma, lo sapete ormai meglio di noi, il mondo della moda vive già da un po’ il fermento delle proposte primaverili: non fatevi sfuggire le nuove campagne dei marchi più blasonate, perché detteranno il trend da non perdere. Come Louis Vuitton e la sua ADV fluo e Sixty.

Sulle passerelle di Parigi Fashion Week Vuitton aveva annunciato una donna, per la prossima primavera/estate, femminile in modo inusuale. Gli abitini che abbiamo visto sfilare sembravano immaginati pensando a Mia Farrow e a Sharon Tate: linee geometriche, preferibilmente trapezoidali, lunghezze minimal e nessun decollété esibito, ma gambe protagoniste del look. Se a questo aggiungete la scelta di colori strong, accesi e acidi come il giallo, il mood Sixty è davvero completo: giochi optical di duo bianco e giallo, su tutti, che di certo non passano inosservati.

Le modelle scelte per la campagna sono Athena Wilson, Janice Alida, Ji Hye Park, Magdalena Jasek, Nastya Kusakina, Ruby Jean Wilson, and Tian Yi: tutte androgine, estremamente filiformi per sottolineare lo spirito Sixty della collezione. Make up diafani, bocca nuda e occhi in primo piano sottolineati da ciglia finta, insieme a pettinature iper-cotonate fermate da cerchietti bon ton. La direzione artistica è stata affidata a Steven Meisel, che ha scelto di immortalare le modelle in scatti che le vedeno duplicate, per enfatizzare ancora di più il messaggio della giocosa ripetizione del pattern geometrico.

Lo sfondo abbraccia, in una vera osmosi cromatica che dà un’impressione tangibile di illusione ottica, le figure femminili così rappresentate: Vuitton trasmette un senso di intensa vitalità e vitaminicità, con un uso veramente coraggioso del colore pieno, saturo e senza mezze misure. Sarà forse un modo per allontanare lo spettro grigio e fumoso di una crisi che non sembra volerci abbandonare, ma il mood è proprio quello che ci vuole per interpretare in modo forte la primavera/estate: al bando fiori e flower print, viva le geometrie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>