E’ arrivata online Pure Threads, la collezione p/e 2011 di Alberta Ferretti e Emma Watson

di Paola Perfetti 1

Finalmente ci siamo: dalla giornata di ieri, 22 marzo 2011, Pure Threads, la capsule collection pe 2011 eco solidale disegnata a quattro mani da Alberta Ferretti e Emma Watson, è finalmente sbarcata sul sito ufficiale della maison, pronta ad essere conquistata da uno stuolo di ammiratrici della griffes, di fan della bella attrice inglese (per i pochi che ancora non la conoscessero, si tratta di “Ermione” della saga di Harry Potter) o dei sostenitori della causa ecologica.

Pure Threads, infatti, non è solo il frutto di una interessante collaborazione fra un noto brand di moda made in Italy ed uno dei nuovi, giovani talenti del cinema mondiale: si tratta di una capsule collection della linea Alberta Ferretti primavera estate 2011 acquistabile solo online e realizzata interamente con materiali ecologici.

Pure Threads, una capsule collection solo per lo shopping online

Dai prodotti, tutti realizzati nel Bel Paese, ai packaging, studiati per essere in accordo con l’ambiente e le esigenze del Pianeta, la linea è firmata Pure Threads by Emma Watson Alberta Ferretti ed è in vendita esclusivamente sull’ on-line store di Alberta Ferretti. Perché non nelle boutique tradizionali?

Ce lo spiega la stessa maison Ferretti con questo comunicato:

“La scelta di rendere disponibile la collezione esclusivamente attraverso il canale digitale vuol essere un ulteriore segnale di rottura e di distinzione nei confronti delle regole di vendita tradizionali.

Emma Watson e Alberta Ferretti hanno deciso di sviluppare una collezione facile da indossare, accessibile a una vasta clientela ma, allo stesso tempo, capace di mantenere intatte le caratteristiche di femminilità e di moderno romanticismo, tratti distintivi della moda e dello stile Alberta Ferretti”:

La collezione Pure Threads p/e 2022

In questo modo la maison Alberta Ferretti ha creato una collezione di cinque pezzi easy-to-wear arricchiti da ricami di pizzo: sono due abiti, una blusa, una gonna lunga e un paio di shorts in denim quindi cinque pezzi-base ed evergreen ma sempre perfetti a dare vita ad un delizioso guardaroba estivo.

Alberta Ferretti & Emma Watson

Ma come è nata la collaborazione fra questa inedita coppia creativa? Ancora dalla maison ci dicono che

“il loro è stato un incontro di due volontà e di due desideri: quello di Alberta Ferretti di realizzare abiti assolutamente naturali e quello di Emma Watson di continuare il suo impegno verso una maggiore sensibilizzazione sui temi ecologici!”

Pure Threads per People Tree Foundation

Ma questo non è solo un progetto di fashion biz: come già per altri progetti seguiti dalla brava Emma Watson (che è giovane ma sa già dare il buon esempio!), anche una parte del ricavato di questa Pure Threads capsule collection verrà devoluto a People Tree Foundation, un’ organizzazione non profit che si occupa di commercio Equo e Solidale con la quale Emma collabora. La fondazione sposa i principi della WFTO (World Fair Trade Organizations) e, collaborando con una serie di produttori sparsi in 15 paesi in via di sviluppo, ha tra i suoi obbiettivi quello di stimolare in questi paesi le attività di piccole imprese incentivate a produrre capi di abbigliamento a basso impatto ambientale.

Volete saperne di più? Non volete assolutamente perdervela? Alberta Ferretti e il suo mondo vi aspettano online, sul sito ufficiale Alberta Ferretti, e poi su Facebook, Twitter

Commenti (1)

  1. ciao, io ho sempre amato Alberta Ferretti..ho appena comprato un suo giaccone, era scontato del 25% e la spedizione gratuita..l’ho preso su fashionis, un outlet online!! secondo me lei è una delle migliori stiliste italiane..ho visto che ha realizzato una collezione “ecologica” ..davvero brava, le faccio i miei complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>