Stella McCartney, collezione autunno inverno 2010/2011

di Benedetta Guerra Commenta

Stella McCartney per la collezione autunno inverno 2010/2011 ha cominciato lo show con una registrazione finta in cui veniva chiamata la presunta amante di Tiger Woods (storia successa qualche tempo fa, in cui la moglie di Tiger ha trovato il numero dell’amante del marito sulla segreteria telefonica).

Ecco, come al suo solito, fa andare come colonna sonora della sfilata una canzone dei Beatles, questa volta”Mother Nature’s Son”.

Ecco comparire un cappotto carbone, con intaglio sul bavero, pantaloni affusolati o anche pantaloni con staffa, con tacchi a punta, Plenty sexy, abito senza maniche, abito in cammello o le camicie bianche in doppiopetto.

Per la sera, la stilista ha puntato sull’organza pura con un drappeggio sulla cima di un iridescente abito a spalla con paillette o abiti con bustier ricamati con rose scarlatte.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>