Valentino, collezione Haute Couture primavera estate 2010

di Benedetta Guerra Commenta

La collezione di alta moda della maison Valentino per la primavera estate 2010 è differente dal solito.

La maison sta cercano di attirare nuovi clienti, e lo fa avvalendosi della maestria di Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli.

L’approccio della nuova collezione ha avuto un taglio troppo radicale rispetto all’identità del brand, non sembra nemmeno una collezione della maison italiana, bensì una collezione di fashion designer come la Saab.

Colori sgargianti, abiti con fasce che avvolgono il corpo delle modelle, gonne corte, pantaloni aderenti, leggings, stampe a fiori,maculato, abiti da sera semi trasparenti, ruches e mantelle dal tessuto leggero.

Una collezione differente, che sinceramente non riconosco nello stile Valentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>