2010 l’anno della lingerie: le griffe da portare nel 2011

di Paola Perfetti Commenta

Anno nuovo vita nuova? Speriamo proprio che alcune buone vecchie abitudini, invece, rimangano imvariate! Sapevate ad esempio che da recenti ricerche è emerso che il 2010 è stato l’anno della lingerie? Ve lo raccontiamo attraverso le belle immagini lanciate dal sito petite-coquette. Come ogni anno, infatti, ha proposto la propria selezione dei set di lingerie più bella, stravagante, sorprendente o sensuale, con tutti i marchi presentati in 2010 sulla petite-Coquette!

Innanzitutto, menzione speciale e tante congratulazioni le merita la collezione della casa di lingerie francese  Jupons de Tess: lo scorso hanno ha presentato una linea caratterizzata da sete preziose con una predominanza di bei colori cipria e tanti  accessori (e dettagli) per l’intimo che  lasciano ben poco spazio all’immaginazione, senza per questo scadere nella volgarità. Anzi! Sono incredibilmente sexy ed accattivanti. Ma siamo solo all’inizio.

Avreste mai pensato di indossare un kimono come completino intimo? Lo ha fatto Pleasure State! Moderne geishe o sposine novelle? Certo, chi ha convolato a giuste nozze nel 2010 non può non aver fatto un pensierino ad un completino intimo angelicato come quello Agent Provocateur -che da molto  “angelo del focolare” – .  Per le più intriganti, invece, un’ottima griffe del 2010 è stata Bordelle che ha presentato una serie di bei completini arricchiti di pompon, tutti decostruiti ma impreziositi da cuciture e nastri.

E per le amanti dello stile di una volta? Il 2010 è stato anche l’anno del vintage e del mood retrò! Quello anni Settanta lo ha proposto  Kriss Soonik e le sue guepiere stravaganti; geisha anni Trenta per Shell Belle; mentre eterea seduzione per Ell and Cee. Angeli fuori e diavoli sotto le coperte? Nel 2011 non dimenticate di consultare i cataloghi Strumpet & Pink, I.D. Sarrieri e Lise Charmel: le loro trasparenze e le applicazioni intriganti renderanno “caldo” tutto l’anno, anche nei primi rigidi mesi del 2011. Ancora mille auguri!

via | petite-coquette


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>