Cosa deve poter proporre un outlet oggi?

Outlet

Moda e risparmio in un’esperienza di acquisto

Comprare in outlet è un’esperienza e un’esigenza. Le persone scelgono di comprare negli outlet per risparmiare senza rinunciare alla moda, ai capi di qualità e di marca.

L’outlet deve essere in grado di proporre capi di abbigliamento e accessori alla moda, di qualità, offrendo un valore aggiunto, che non deve essere solo quello del risparmio, ma di una vera e propria esperienza d’acquisto.

Le persone vanno all’outlet non solo per risparmiare, ma anche per passare una giornata piacevole, sicuri di trovare quello di cui hanno bisogno.

Comprare all’outlet è a tutti gli effetti una questione di moda, desiderio di sentirsi bene nei propri vestiti, senza spendere una fortuna e senza dover fare acquisti online non avendo la certezza che quel capo di abbigliamento calzi a pennello oppure no.

Outlet: una questione di moda

Le persone acquistano all’outlet perché vogliono seguire la moda, godersi capi di qualità e di marca, ma ad un prezzo modico.

Anche le statistiche lo confermano, sempre più persone scelgono di andare all’outlet per i loro acquisti, specie per quei capi e accessori intramontabili.

Un outlet quindi deve saper proporre abbigliamento alla moda, che rispecchi le necessità dei clienti.

Le persone vogliono poter soddisfare il proprio gusto e il proprio stile di abbigliamento e questo un outlet non deve dimenticarlo mai.

Outlet: prodotti di qualità

All’outlet non deve mancare la qualità. Prodotti più economici non significano minor qualità. Un outlet deve poter proporre prodotti di qualità. Tessuti di qualità, con fantasie alla moda devono essere presenti negli outlet di oggi, come quelli proposti da Linea Verde, per esempio.

Outlet: esigenza di risparmio

L’outlet nasce per soddisfare il bisogno di vestire alla moda, con capi di qualità, ma senza rinunciare al risparmio.

L’outlet deve saper proporre buoni affari, in trasparenza e in onestà, in modo che il cliente voglia ritornare a fare acquisti più volte.

Le persone hanno tutti i mezzi di informazione a disposizione oggi, sanno quando un prezzo viene gonfiato o quando un capo di abbigliamento non vale per quello per cui viene venduto.

Essere trasparenti con la propria clientela è il primo passo verso la fidelizzazione.

Outlet: esperienza d’acquisto

All’outlet di oggi non può mancare l’esperienza d’acquisto. Ci rivolgiamo sempre di più verso esperienze d’acquisto online, per comodità, per facilità di utilizzo, ma questo modo di fare compere è riduttivo, manca il contatto umano, la possibilità di provare il vestito o la scarpa prima di comprare.

Le persone non smetteranno di frequentare negozi fisici per i loro acquisti. Semplicemente perché il contatto umano, la relazione, stare davanti ad uno specchio con un vestito indosso è un’esperienza alla quale non possiamo rinunciare. È troppo piacevole.

L’outlet di oggi deve saper fornire questo, deve essere in grado di dare questo valore aggiunto e distinguersi dai negozi in cui il cliente semplicemente entra, mette nel carrello, paga ed esce, senza nessun tipo di piacere e senza aver avuto una vera esperienza d’acquisto.

Il winter style del CSA Village Outlet

Slider-1980x714_DonnaLe sfilate per la moda autunno inverno 2017-2018 hanno presentato un nuovo concetto di donna: forte, decisa che non dimentica la propria femminilità.

Lo sanno bene al Città Sant’Angelo Village Outlet  dove la collezione della stagione fredda ha già fatto colpo. Un outlet dove le ultime tendenze sono sempre presenti. Scopriamo quelle più importanti.

RED EMOTION
Sia di giorno e sia di notte, il rosso domina le passerelle con sfumature decise ed energiche.

BLU IS NEWS BLACK
Un colore elegante che non passa mai di moda.

TOTAL DENIM
In particolari occasioni il total denim ha sempre il suo perché.

DECOSTRUZIONISMO
Geometrismi con i capi asimmetrici: monospalla, orli “a pendenza” e anche gli orecchini sono uno diverso dall’altro per un look ricercato.

OVERSIZE
Dai maglioni alla classica camicia over. Anche le spalle rendono omaggio allo stile ani ’80.

PELUCHE STYLE
Per le fredde giornate dell’inverno, mai senza pelliccia. Meglio se ecologica.

SHINING
Sia che si parli di anni ’80 con effetto metallizzato, sia che si richiami il fascino delle grandi dive, l’importante è brillare!

Per scoprire gli altri trend più in voga al Città Sant’Angelo Village Outlet, puoi dare un’occhiata qui.

Il Black Friday non vi basta? Scopri il “Black Friday Weekend” del Città Sant’Angelo Village Outlet!

Slider_1980x714

Arriva il Black Friday e non sempre riusciamo ad avere il tempo per approfittare di tutte le offerte che troviamo. Ma quanto sarebbe bello se invece di un giorno, avessimo a disposizione ben tre giorni per i nostri acquisti?

E allora il Black Friday weekend del Città Sant’Angelo Village Outlet di Pescara è quello che fa per voi.

Le date sono facili da ricordare. Il 24, il 25 e il 26 novembre. Tre giorni dove dare libero sfogo alla creatività del vostro shopping. Naturalmente grazie anche agli sconti a partire dal 30% sul prezzo outlet della collezione autunnoinverno.

Per poter usufruire della promozione del Black Friday weekend, così come ad altre offerte ed eventi del Città Sant’Angelo Village Outlet, bisogna essere in possesso della Privilege Card. Come potete immaginare, sottoscriverla è abbastanza facile. Basta chiedere all’InfoPoint dell’outlet.

Ad ogni modo, questa è davvero un’opportunità da non perdere.

Diego Della Valle non è intenzionato a vendere Saks

Per noi Saks è un progetto industriale e noi non siamo venditori. Non sappiamo nulla, fino a quando non arriveranno comunicazioni ufficiali non esiste nulla.

E’ quanto dichiarato da Diego Della Valle in un’intervista a Repubblica. L’imprenditore fiorentino, proprietario tra l’altro dei marchi Tod’s, Hogan, Fay e Roger Vivier, fa sapere di non essere interessato alla vendita della catena dei magazzini americani Saks (vi ricordate quando nel 2001 l’attrice Winona Ryder fu ripresa a rubare al Saks di Beverly Hills?).

Anzi come un gioco al rilancio Della Valle è appena diventato il primo azionista della catena dei grandi magazzini di lusso superando perfino  Carlos Slim, l’uomo più ricco del pianeta.

Fashion Valley, un nuovo luogo e modo di fare shopping

Cos’è “Fashion Valley”?

E’ la missione che il gruppo finanziario-immobiliare Europ Invest ha sempre perseguito fin da quando il suo presidente, Ubaldo de Vincentiis, ha prefigurato il modello retail degli outlet store, impegnandosi nello sviluppo e gestione delle più prestigiose e rinomate cittadelle dello shopping del lusso.

Dalle esperienze e dalle competenze di Europ Invest e del gruppo La Castelnuovese prende le mosse il progetto Fashion Valley, destinato a tracciare un percorso innovativo nel rutilante bacino di Reggello dove sorge il polo retail The Mall, un grande outlet store situato alle porte di Firenze che continua ad attrarre nella zona un afflusso turistico notevole sia italiano che internazionale.

Sia per il suo posizionamento strategico nella frazione di Leccio, alle porte dell’area toscana prescelta dai patiti dello shopping a prezzi convenienti, sia per il suo concept studiato da De Vincentiis in collaborazione con il manager e consulente d’impresa Giacomo Santucci, il nuovo progetto punta a creare una reale alternativa nell’approccio stesso al mondo degli outlet.