Chiara Ferragni testimonial delle nuove Superga all’uncinetto

di Sandra Rondini Commenta

Cosa c’è di più classico dell‘uncinetto o di un paio di Superga? Per non parlare poi della regina delle fashion blogger italiane, Chiara Ferragni. Il trinomio diventa davvero esplosivo. Dal crochet, le top sport shoes italiane per eccellenza e la più famosa delle blogger-cool hunter del nostro Paese, non può che nascere qualcosa di davvero unico.

Mentre Stella McCartney lancia tramite l’amica Cameron Diaz le espadrillas fluo, proposte in modelli classici, e anche sneakers davvero cool e di tendenza, anche il btand italiano Superga non si fa cogliere impreparato dalle tendenze del momento e rilancia, giocando bene le sue carte con un prodotto romantico e innovativo e, soprattutto, con una testimonial di eccezione. La nuova capsule del brand si chiama “Superga for The Blonde Salad” e si tratta del nuovo progetto che vede la biondissima e famosissima Chiara Ferragni in veste di designer per uno dei marchi simbolo del Made in Italy più sporty chic per eccellenza.

Chiara Ferragni, in esclusiva per Superga, è stata invitata dal notomarchio a reinterpretare secondo il suo stile e in chiave cool e moderna la classica sneaker che tutti conosciamo, proponendola, però, in un’inedita versione crochet, dando vita così ad una limited edition di grande eleganza e freschezza. L’uncinetto, infatti, a meno di non saperlo proporre in chiave ultrasporty e di tendenza, è un tessuto difficile da indossare perchè fa subito old style e per nulla piacevole e trendy da sfoggiare.

Ci vuole molta fantasia e una certa dose di creatività nel saper riproporre con stile quello che è un grande classico dei tessuti femminili che esiste e viene realizzato in pratica da secoli. Reinterpretarlo e dargli nuovo appeal non è cosa da tutti i giorni, eppure si è trattato di una sfida in cui Chiara Ferragni e Superga hanno dimostrato di credere davvero fermamente.

Naturalmente, in tanti obietteranno che Chiara Ferragni non è propriamente una designer e che ci sono migliaia di talentuosi creativi che potevano avere la possibilità di cimentarsi in questo progetto di design. Eppure, il risultato, come si può notare nella bella campagna stampa scattata a Los Angeles, è sotto gli occhi di tutti e non è davvero male, considerato sia il modello, fresco e accattivante, che i 4 colori pastello di grande tendenza disponibili in collezione, ossia il bianco, il rosa, il celeste e il nude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>