La fotografia di Mario Testino in esposizione

di Redazione Commenta

Nel palazzo Ruspoli di Roma, fino al 23 di novembre, in esposizione Todo o Nada un percorso fotografico ad opera di Mario Testino. Una raccolta di 54 fotografie attraverso le quali Mario Testino si interroga su dove finisce la fotografia di moda ed inizia il ritratto.

Il titolo dell’esposizione Todo o Nada, tutto o niente, ne rappresenta pienamente l’essenza, nel percorso espositivo si passa da fotografie di modelle che posano in abiti Haute Couture a scatti di nudo. Mario Testino analizza e mette in contrapposizione la fotografia scenografica, costruita nel dettaglio della Haute Couture agli scatti di nudo artistico, nei quali le modelle non hanno altro che lo sguardo per interpretare il loro ruolo.

Il passaggio dai due tipi di foto in contrapposizione è la chiave dell’esposizione attraverso il processo di svestirsi e levarsi la maschera indossata. Nel punto centrale del percorso artistico le modelle sono solo in parte vestite o semi nude, ancora riescono ad interpretare ma si stanno comunque spogliando. Per Mario Testino tutte le modelle ritratte sono donne di grande personalità, o così appaiono agli occhi del fotografo e pertanto nelle sue foto. Tra gli scatti esposti varie modelle famosissime tra le quali l’immancabile musa, Kate Moss, alla quale Mario Testino ha dedicato anche un libro.

Mario Testino è uno dei fotografi di moda contemporanei più conosciuti e apprezzati a livello internazionale, le copertine delle più importanti riviste del settore e gli scatti alle modelle più belle sono suoi. L’esposizione del fotografo peruviano, nato da madre inglese e padre italiano, è stata inaugurata nel 2010 a Madrid, è a Roma dal 8 di questo luglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>