Mango Man, il nuovo nome della collezione maschile

di federica guarneri Commenta

La linea maschile di MANGO cambia nome diventando MANGO Man. Dopo la nascita nel 2013 del concept megastore che raccoglie tutte o gran parte delle linee aziendali, il gruppo ha ritenuto opportuno unificare i nomi di tutte le linee (a eccezione di Violeta by MANGO),affinché siano raccolte sotto la denominazione MANGO (MANGO, MANGO Man, MANGO Kids, MANGO Sport&Intimates e prossimamente MANGO Baby, dedicata all’abbigliamento per neonati da 0 a 24 mesi).

La linea MANGO dedicata all’uomo è nata nel 2008 allo scopo di offrire alla clientela maschile uno stile di tendenza attuale e moderna, partendo dalla rivisitazione dei capi classici con l’aggiunta di un tocco di tendenza e adattando la moda a uno stile facile, quotidiano e urban. Oggi il marchio maschile comprende varie linee, presenti nei diversi punti vendita, per soddisfare le necessità della clientela.  Una linea smart casual con capi per uso quotidiano, incentrata su un pubblico più adulto e urbano, ma anche una linea casual con capi attuali e giovanili, perfetti per il weekend. Troviamo inoltre una linea di impronta sartoriale (Tailored) con stili, modelli e prezzi diversi, una linea trend con capi più di tendenza e infine una linea denim più giovanile (Blacksmith). Nella sezione sport, la linea Performance è suddivisa nella parte training e nella parte running.

Attualmente il marchio dispone di oltre 207 punti vendita distribuiti in 42 paesi come Spagna, Germania, Francia, Olanda, Italia, Regno Unito, Polonia, Russia, Singapore, Messico e Cile, solo per citarne alcuni. Durante il 2014 il marchio ha aggiunto oltre 90 punti vendita alla rete di negozi e prevede di chiudere l’anno a 240. La previsione per il 2015 è quella di aprirne altri 100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>