Max Mara Resort 2016 – foto

di Redazione Commenta

Spread the love

Max Mara festeggia l’apertura del suo flagship store in Old Bond Street, con una nuova collezione tutta dedicata allo stile e all’anima di Londra: Resort 2016.

Il punto di partenza è “La moda è indistruttibile”, titolo della fotografia simbolo scattata da Cecil Beaton nel 1941. Una modella vestita in modo impeccabile posa sicura tra le macerie di un edificio londinese bombardato. Quando questa città dura e grigia le getta addosso il peggio di sé, la ragazza londinese si mette il suo vestito buono e prosegue a testa alta per la sua strada. Questo è il senso che Cecil Beaton ha voluto trasmetterci con il suo scatto, era la Londra dei lampioni, con la loro luce riflessa su marciapiedi sferzati dalla pioggia. Fascino discreto e lusso raffinato si traducono oggi in impeccabili look gessati, tessuti double face color blu notte, crêpe di lana e georgette di seta a strati per mantelle, pigiami e vestaglie chiuse da cinture di passamaneria, il tutto firmato Max Mara Resort 2016.

Max Mara coglie anche lo spirito battagliero della vecchia Londra e lo interpreta con shorts e pantaloni ispirati al mondo del pugilato, canottiere sportive, righe regimental, caschi e guanti di visone, per donne pronte a salire sul ring. I londinesi però affollano da sempre gli spazi all’aria aperta, dai Kensington Gardens al Victoria Park, che ogni anno, per pochi splendidi mesi, sono un tripudio di camelie, azalee, peonie e rose. La collezione presenta dunque anche stampe disegnate per l’occasione e colori che ricordano gli inaspettati fiori immersi nella luce di Londra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>