Sanremo 2010, speciale sugli abiti di Antonella Clerici

di Redazione 2

Si è conclusa ieri sera la 60sima Edizione del Festival di Sanremo. A differenza degli altri siti, noi di modalizer abbiamo pensato di fare un post unico sugli abiti di Antonella Clerici, in modo da mettere in evidenza le differenti scelte della nostra cara presentatrice giorno per giorno in maniera successiva.

Come tutti oramai sapranno gli abiti di Antonella sono come sempre di Gai Mattiolo, che per l0evento li ha realizzati su misura per lei. La prima serata, la formosa presentatrice ha indossato un abito rosso fuoco lungo, con una scollatura profonda contornata da pietre rosse e strass, mentre come cambio, ha scelto un abito tubino, sempre rosso, con spalline decorate con nastri, scollatura evidente e scarpe Loriblu.

La seconda serata del Festival, la bella Antonella ha indossato un abito lungo argentato ricamato a mano e decorato con 210 mila cristalli Swarovski,

Per la terza serata di Sanremo, la Clerici ha indossato un abito da sera lungo color oro, taglio impero con ampia scollatura, poi il secondo abito indossato un tubino con manica ¾ in oro.

La quarta puntata ha indossato un abito monospalla sfumato di bianco e blu lungo fino al ginocchio che sinceramente non mi è piaciuto per nulla, mentre il completo indossato durante il momento disco con Bob Sinclair era veramente bello: leggings in vinile neri, corsetto con cristalli, guanti di pelle e borchie e scarpe dal tacco molto alto.

Per l’ultima puntata la Clerici ha puntato sul total black con due abiti molto belli, il primo lungo dalla profonda scollatura, con spalline morbide e dettagli sparkling, mentre il secondo abito era da vera principessa, con una scollatura generosa, gonna stile Rossella O’Hara e corpetto con dettagli preziosi e mega fiocco in vita.

Tra tutti gli abiti, quelli che secondo me le hanno calzato a pennello sono stati : quello di ieri sera con gonna a corolla e quello rock con leggings in vinile.

fonte
fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>