Serum 7: la nuova linea anti-età

di Giulia Ferri Commenta

Recentemente abbiamo accennato all’arrivo in Italia della linea anti-età Serum 7 distribuita nel territorio nazionale da Boots Laboratories nelle farmacie. E’ ora di conoscere un pò meglio questa gamma di prodotti da molti valutato come una svolta epocale nel trattamento dei sintomi della vecchiaia e dai segni lasciati dal tempo.

La nuova linea Serum 7 è composta da : Siero riparatore delle prime rughe, Crema giorno protettiva per pelle normale e mista, Crema notte rigenerante per pelle normale e mista, Crema giorno protettiva per pelle secca, Crema notte rigenerante per pelle secca e Crema contorno occhi prime rughe.

In linea generale i prodotti Serum 7 contengono:  Pro retinolo alla vitamina A, che agisce subito sulla pelle per il rinnovamento cellulare facendola apparire più soda e luminosa; Il complesso anti età con Peptidi Palmitoyl pentapeptide 4 e lupino bianco, aiuta a sostenere il collagene nella pelle distendendo le rughe; Il complesso antiossidante alla vitamina C, Ginseng e mora di gelso aiuta a combattere i danni del sole; Sodium PCA: fattore d’idratazione naturale. Sappiamo quanto importante è idratare la propria pelle che in condizioni di stress tende a perdere elasticità e vigore.

Si consiglia di usare  i prodotti applicandoli una volta al giorno mattina e sera con un leggero massaggio circolare per favorire il totale assorbimento. Basta una piccola quantità di siero sulla pelle del viso ben pulita e idratata, evitando il contatto con gli occhi. Ad assorbimento ultimato si può terminare con la crema giorno protettrice o la crema notte rigenerante Serum 7.

La prova in laboratorio dei test clinici sui prodotti di Serum 7 è stata effetuata su volontarie in doppio cieco, ovvero due gruppi indipendenti, controllati e condotti dall’Università di Manchester che ha evidenziato risultati eccellenti, conprovati da un aumento significativo della fibrillina e del pro-collagene 1, che sono i costituenti della materia extra-cellulare e che conferiscono rispettivamente all’epidermite elasticità e struttura.

Rispondi