Francesca Inaudi veste Fornarina sul numero di luglio di Glamour Italia

Francesca Inaudi veste l'irriverenza e femminilità di Fornarina sul numero di luglio di Glamour Italia

Francesca Inaudi è dotata di una bellezza che, a dirla tutta, ha davvero poco di mediterraneo e tipicamente italiano: la sua carnagione chiarissima e alabastrina e il fisico esile e sottile sono lontani dalle forme morbide e dall’incarnato ambrato che tendenzialmente caratterizza la bellezza italiana.

E’ elegante, Francesca, con quel collo lungo, slanciato e perfetto che ricorda le donne ritratte da Modigliani; ed è eterea e sfuggente, con quegli enormi occhi castani e il naso dalla forma singolare che, da vera donna che si ama, ha scelto di non ritoccare: sa perfettamente che cambiare il suo profilo equivarrebbe a tradire il dono che madre natura le ha concesso.

Camaleontica e vulcanica anche nel taglio di capelli, che attualmente porta cortissimi e di un biondo platino vicino al bianco Miranda Priestly, anche negli outfits riesce ad essere originale e mai banale: le sue scelte sono sempre un po’ fuori dagli schemi e non si lascia intimidire da scolli profondi e mini dalle dimensioni ridotte. Sul numero di luglio di Glamour Italia è apparsa vestendo capi Fornarina della collezione primavera estate 2011, confermando la sua vena cosmopolita e anticonformista.

Jimmy Choo, il nuovo sandalo Jigsaw

Per tutte le amanti della firma Jimmy Choo, ecco la presentazione della prossima collezione, in particolare della nuova shoes il sandalo “Jigsaw”!

Si tratta di un sandalo perfetto da indossare “per la notte stellata” (descrizione che c’è sul sito), ma anche per una serata o pomeriggio, ed il costo per comperarli è di 900 euro .

Icon Shoe, autunno inverno 2009/2010

Oggi parleremo di nuove tendenze per quanto riguarda le scarpe della stagione autunno inverno 2010. Sono numerose le shoes particolari ed estrose per la stagione invernale, e noi ve ne proponiamo alcune a dir poco esclusive e fantastiche.

La maison Prada ha realizzato delle icon shoes con ruota di pavone che va dal tallone al cinturino alla caviglia, il sandalo è in pelle craquelé, impreziosita da frange magenta e nero e borchie Swarovski applicate a mano da artigiani.

Non è solamente Prada a realizzare scarpe esagerate, in questo sono abili anche il duo Dolce & Gabbana, che ha ideato delle décolleté con plateau, con la stampa ad arazzo, con la punta resa quasi bambinesca da un fiocco in velluto ed una spilla gioiello come cinturino.